Francisco de Paula del Villar y Carmona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Francisco de Paula del Villar y Carmona (Barcellona, 1860Ginevra, 1927) è stato un architetto spagnolo, figlio dell'architetto Francisco de Paula del Villar y Lozano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diplomatosi nel 1886, successe, nel 1892, al padre come architetto diocesano, continuando nell'opera del padre per il Monastero di Montserrat.

A Barcellona progettò la Casa Riera (1892), la casa del Gas Lebon en Balmes/Gran Via (1896), la chiesa di Santa Madrona e il Hospital de Incurables (1916).

Progettò anche la chiesa parrocchiale di Tiana (1886) e la casa della salute della Fundación Albà.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN304786885 · ISNI (EN0000 0004 1018 0869 · BAV ADV11234202