Francesco Somaini (politico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Francesco Somaini (Uggiate, 26 ottobre 1855Uggiate, 1 novembre 1939) è stato un politico e imprenditore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fece costruire il Tempio Voltiano di Como, su progetto dall'architetto Federico Frigerio, in cui raccolse cimeli, scritti e documenti su Alessandro Volta[1]. Al suo nome è legata l'Industria Cotoniera Somaini, costruita a Lomazzo nel 1883[2], chiusa nel 1974; oggi la fabbrica e il villaggio operaio sono un esempio di archeologia industriale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giuliano Bellodi, Paolo Brenni The “Arms of the Physicist”: Volta and Scientific Instruments, Università di Pavia, saggi, [1]
  2. ^ storia di Lomazzo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie