Frances Manners, VI conte di Rutland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Frances Manners, VI conte di Rutland.

Frances Manners, VI conte di Rutland (15781632), è stato un nobile inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il secondo figlio di John Manners, IV conte di Rutland, e di sua moglie Elizabeth Charlton.

Nel 1598 si recò all'estero, in viaggio attraverso la Francia, la Germania e l'Italia, probabilmente in compagnia dei suoi ex insegnanti, Robert Dallington e Inigo Jones. Al suo ritorno in Inghilterra, prese parte, insieme con i suoi fratelli Roger e George, alla ribellione del 1601. Venne multato al pagamento di mille marchi.

Il 28 giugno 1603 venne nominato Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera. Il 4 gennaio 1605 venne nominato Cavaliere dell'Ordine del Bagno.

Il 26 giugno 1612 succedette al fratello Roger come VI conte di Rutland; venne nominato luogotenente del Lincolnshire il 15 luglio dello stesso anno. Il 6 aprile, 1617 divenne un membro del Consiglio della Corona e accompagnò il re in Scozia lo stesso anno.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1604 sposò Frances Knyvett, figlia di Sir Edward Knyvett. Ebbero una figlia:

Sua moglie morì nel 1608.

Nello stesso anno, sposò Cecily, figlia di Sir John Tufton, dalla quale ebbe due figli che morirono durante l'infanzia.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera
Cavaliere dell'Ordine del Bagno - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Bagno

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie