François Andreossy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
François Andréossy

François Andréossy (Parigi, 1633Castelnaudary, 1688) è stato un ingegnere francese. La sua famiglia era originaria della Repubblica di Lucca.

Nel 1660, si recò in Italia per studiare in particolare i canali e le serrature (i cui primi progetti sono attribuiti a Leonardo da Vinci), acquisendo un'esperienza che sarà decisiva per la sua professione. Durante questo viaggio, fu anche insignito della carica di senatore della Repubblica di Lucca con un'attestazione, datata 11 ottobre 1660, della sua nobiltà e di quella dei suoi antenati lucchesi.

Tornato in Francia, fu assistente di Pierre-Paul Riquet nella costruzione del Canal du Midi, diventandone direttore dopo la morte di Riquet.

In seguito aprì varie controversie sull'ideazione del canale, che riteneva esclusivamente sua.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Treccani: Andréossy, François

Controllo di autoritàVIAF (EN222128729 · ISNI (EN0000 0003 6100 6716 · GND (DE1018424288 · BNF (FRcb152882590 (data) · CERL cnp01418704 · WorldCat Identities (ENviaf-222128729
Ingegneria Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria