Fototessera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fototessera del passaporto di Ernest Hemingway

La fototessera è una particolare forma di fotografia utilizzata principalmente per scopi istituzionali, usualmente per documenti di identità.

Uso[modifica | modifica wikitesto]

I maggiori usi sono:

Grande diffusione da poco tempo anche l'uso per corredare curriculum e ricerche di lavoro.

Realizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Le fototessera possono essere realizzate in vari modi:

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Recentemente regolamenti specifici internazionali emessi dall'Organizzazione Internazionale dell'Aviazione Civile ne hanno definito i parametri per uso su passaporti nelle dimensioni 35 mm di base per 45 mm.
  • Il modulo per la richiesta del passaporto italiano specifica dimensioni di 40×40 mm. Ci sono delle regole fondamentali da rispettare quando si presenta una foto per il passaporto. La foto deve essere risalente fino a un massimo di 6 mesi prima[1], ritrarre il volto della persona raffigurata almeno per il 70 - 80% e non deve presentare ombre. Infine, lo sfondo deve essere uniforme e l'espressione del volto neutra.
  • Il modulo TT 2112 per la richiesta della patente di guida italiana specifica dimensioni di 33 mm di base per 40 mm.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia
  1. ^ Foto per passaporto: caratteristiche della fototessera, su www.pixum.it. URL consultato il 29 maggio 2020.