Flessione retta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La flessione è uno degli sforzi o sollecitazioni elementari cui può essere soggetto un corpo, insieme alla compressione, la trazione, il taglio e la torsione. La sollecitazione che la provoca è detta momento flettente. Per semplicità, si può dire che un corpo è soggetto ad uno sforzo di flessione quando, per effetto dei vincoli cui è sottoposto, reagisce, opponendosi, ad un sistema di forze ad esso applicate che tenderebbero a farlo ruotare attorno ad un proprio punto.

Una trave prima e dopo l'applicazione di una forza

Nella pratica una trave è sollecitata a flessione quando è sottoposta ad un sistema di carichi che possiede una componente perpendicolare all'asse longitudinale, generando un momento flettente che provoca l'incurvatura della trave stessa.

Nella trave sottoposta a flessione nascono delle tensioni unitarie di trazione e compressione, idealmente separate da uno strato di fibre detto "asse neutro" (x) che non subisce alcun allungamento o accorciamento.

In una generica sezione di una trave soggetta a flessione la tensione unitaria si calcola con la seguente relazione detta formula di Navier:

{\sigma_f}= \frac{M_f }{J} \cdot y
  • \sigma_f è la sollecitazione unitaria (MPa);
  • Mf è il momento flettente (Nmm)
  • y è la distanza di un'area elementare dall'asse neutro (mm);
  • J è il momento d'inerzia della sezione rispetto all'asse neutro (mm4)


Il principio di resistenza a rottura per Flessione fu scoperto da Galileo Galilei e dimostrato con criteri statico-geometrici nel trattato Due nuove scienze del 1638 (giornata 2 - proposizione 1). Il matematico Leonhard Euler analizzò poi le deformazioni per flessione nei corpi elastici. Dopo gli esperimenti sulla rottura dei materiali svolti in Olanda, Francia e Inghilterra nel seicento e settecento, fu definita una teoria tecnica della resistenza a Flessione dall'ingegnere francese Claude-Louis Navier nel trattato Resumè des lecons del 1826 (Libro I - capitolo III flexion) che definì la formula di Navier perfezionata da De Saint-Venant nella seconda metà dell'Ottocento.


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Teoria e Modello di de Saint Venant
DoorsnedeGrootheden.svg Sollecitazione interna - Sollecitazione esterna - Compressione o Trazione - Flessione retta
Flessione deviata - Taglio - Torsione - Pressoflessione - Pressoflessione deviata
L-Torsion.png
ingegneria Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria