Fire (Electric Six)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fire
Artista Electric Six
Tipo album Studio
Pubblicazione 20 maggio 2003
Durata 38:05
Genere Dance punk
Hard rock
Funk rock
Rock demenziale
Etichetta XL Recordings
Electric Six - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2005)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Metacritic[1] 70/100
Allmusic[2] 4/5 stelle
Robert Christgau[3] A-
Dotmusic[4] 4/10
The Guardian[5] 3/5 stelle
The A.V. Club[6] Positivo
Pitchfork Media[7] 4.0/10
PopMatters[8] NR
Rolling Stone[9] 4/5 stelle
Splendid Magazine[10] Negativo
Village Voice[11] Positivo

Fire è l'album di debutto del gruppo rock statunitense Electric Six, pubblicato il 20 maggio 2003.

Il 5 settembre 2003 l'album ricevette la certificazione d'oro nel Regno Unito. Venne anche ripubblicato alla fine del 2003 in un'edizione speciale, contenente un DVD con i video dei singoli estratti dall'album.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Dance Commander – 2:37
  2. Electric Demons in Love – 3:06
  3. Naked Pictures (Of Your Mother) – 2:11
  4. Danger! High Voltage – 3:34
  5. She's White – 3:16
  6. I Invented the Night – 3:17
  7. Improper Dancing – 3:14
  8. Gay Bar – 2:20
  9. Nuclear War (On the Dance Floor) – 1:16
  10. Getting Into the Jam – 2:14
  11. Vengeance and Fashion – 2:46
  12. I'm the Bomb – 4:18
  13. Synthesizer – 4:00
Japanese Bonus Tracks
  1. Don't Be Afraid of Robot – 1:40
  2. Remote Control (Me) – 2:21
  3. I Lost Control of My Rock & Roll – 1:47
Bonus DVD
  1. Danger! High Voltage (videoclip)
  2. Gay Bar (videoclip)
  3. Dance Commander (videoclip)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Album
Classifica Posizione massima
U.S. Billboard Top Electronic Albums 5
U.S. Billboard Top Independent Albums 38
UK Albums Chart 7
Ireland Top 100 22
France Top 150 150
Singoli
Titolo Posizione massima
US Hot Dance Music UK Singles Chart
Danger! High Voltage 10 2
Gay Bar - 5
Dance Commander - 40

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Fire, su Metacritic, CBS Interactive Inc. URL consultato il 25 settembre 2017.
  2. ^ (EN) Fire, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 25 settembre 2017.
  3. ^ (EN) Robert Christgau: CG: Electric Six, su robertchristgau.com. URL consultato il 25 settembre 2017.
  4. ^ (EN) Celebrity, su uk.launch.yahoo.com. URL consultato il 25 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 18 agosto 2004).
  5. ^ (EN) CD: Electric Six: Fire, su The Guardian, 27 giugno 2003. URL consultato il 25 settembre 2017.
  6. ^ (EN) Fire, avclub.com, 12 ottobre 2007. URL consultato il 25 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 12 ottobre 2007).
  7. ^ (EN) Electric Six: Fire Album Review, su pitchforkmedia.com. URL consultato il 25 settembre 2017.
  8. ^ (EN) Music Reviews, Features, Essays, News, Columns, Blogs, MP3s and Videos, su PopMatters. URL consultato il 25 settembre 2017.
  9. ^ Electric Six: Fire : Music Reviews : Rolling Stone, rollingstone.com, 17 giugno 2009. URL consultato il 25 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 17 giugno 2009).
  10. ^ Recensione Splendid Magazine, splendidezine.com.
  11. ^ Electric Six's Fire by Frank Kogan, villagevoice.com, 10 novembre 2005. URL consultato il 25 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2005).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk