Fernando de Gurrea y Aragón

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fernando de Gurrea, ritratto di Roland de Mois. Ca. 1573. (Museo de Bellas Artes de Valencia).

Fernando de Gurrea y Aragón (Pedrola, 20 aprile 1546Miranda de Ebro, 6 novembre 1592) è stato un nobile spagnolo del Regno d'Aragona.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il secondo figlio di Martín de Gurrea y Aragón e di Luisa de Borja. Fu il quinto duca di Villahermosa e conte di Ribagorza, titoli che ereditò alla morte del padre.

Alla sua morte gli succedette suo fratello Francisco de Aragón y Gurrea come sesto duca di Villahermosa, poiché nel 1591, dovette cedere la contea di Ribagorza alla corona d'Aragona, ricevendo in cambio il titolo di conte di Luna, e nel regno di Valencia le commende di Bexis, Castell de Castells e Terés y Teresa.[1]

Combatté contro la corona nella guerra di Ribagorza e venne coinvolto nelle alteraciones de Aragón. Venne arrestato dai funzionari reali e imprigionato e processato a Burgos. Morì improvvisamente nel Castello di Miranda de Ebro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Manuel Iglesias Costa, Historia del condado de Ribagorza (PDF), Huesca, Instituto de Estudios Altoaragoneses, 2001, p. 299, ISBN 84-8127-121-7. URL consultato il 20 marzo 2012 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Duca di Villahermosa Successore
Martín de Gurrea y Aragón 1581 - 1592 Francisco de Aragón y Gurrea
Predecessore Conte di Ribagorza Successore
Martín de Gurrea y Aragón 1581 - 1592 Francisco de Aragón y Gurrea
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie