Fattore pre-esponenziale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In cinetica chimica, il fattore pre-esponenziale (o fattore A o fattore di Arrhenius) è la costante pre-esponenziale che compare nell'equazione di Arrhenius, una relazione empirica che esprime la dipendenza della costante cinetica dalla temperatura.[1] Il suo valore dipende dalla frequenza delle collisioni e dal fattore sterico. Per tale motivo è noto anche come fattore di frequenza.

Per una data reazione chimica, il fattore pre-esponenziale è una costante a temperatura costante.

Legame tra il fattore pre-esponenziale e l'entropia[modifica | modifica wikitesto]

Per una reazione chimica all'equilibrio, si ha che le velocità diretta e inversa si eguagliano. Allora per le costanti di velocità specifica si ha

dove keq è la costante di equilibrio della reazione. In condizioni di equilibrio, per l'equazione di Gibbs-Helmholtz deve essere ΔG = 0, e quindi

da cui si deduce che deve essere

essendo, per definizione di energia libera

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) IUPAC Gold Book, "pre-exponential factor, A"

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia