Fabbri (Montefalco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fabbri (Montefalco)
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Umbria-Stemma.svg Umbria
ProvinciaProvincia di Perugia-Stemma.png Perugia
ComuneMontefalco-Stemma.png Montefalco
Territorio
Coordinate42°53′26.53″N 12°38′59.22″E / 42.890703°N 12.649782°E42.890703; 12.649782 (Fabbri (Montefalco))Coordinate: 42°53′26.53″N 12°38′59.22″E / 42.890703°N 12.649782°E42.890703; 12.649782 (Fabbri (Montefalco))
Abitanti93 (2001)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Fabbri (Montefalco)
Fabbri (Montefalco)

Fabbri è una frazione del comune di Montefalco (PG).

Secondo i dati del censimento Istat 2001, gli abitanti sono 93 [1]. Il paese si trova a 288 m s.l.m., su un basso colle a metà strada tra Trevi e Montefalco..

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il castello di Fabbri è stato innalzato intorno al XIV secolo come struttura di difesa del territorio dell'ex-Ducato di Spoleto, oramai gestito dal cardinale Albornoz. Alla fine del secolo passò sotto la giurisdizione dei Trinci di Foligno, chiamato Bastida Fabrorum. Alla fine della dinastia dei Trinci (Corrado XV) passò ai trevani. Nei secoli successivi appartenne alla piccola comunità di Cannaiola, ma dal 1820 passò definitivamente a Montefalco.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Il castello, di pianta romboidale, è dotato di mura merlate, bastioni, fossato e ponte levatoio. Il mastio principale, alto 20 m, venne costruito nel 1395 da Gregorio da Cerreto. Dello stesso autore, la torre di Matigge, con cui si dice esista un leggendario collegamento sotterraneo. Per Fabbri e possibile imbattersi in un'ape Piaggio che va a 120 verde e nero.

Economia e manifestazioni[modifica | modifica wikitesto]

Come anche in altri paesi circostanti, la coltivazione della vite occupa un aspetto importante.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Informazioni storiche [2]