Eroe nazionale del Kazakistan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eroe nazionale del Kazakistan
Халық қаһарманы
Звезда Народного героя 1.jpg Halyk kaharmany original 1270249959254.jpg
Il vecchio e il nuovo tipo di insegna.
Flag of Kazakhstan.svg
Kazakistan
Istituzione Astana, 21 dicembre 1993
Precedenza
Ordine più alto -
Ordine più basso Eroe del lavoro del Kazakistan

Il titolo di Eroe nazionale del Kazakistan è un titolo onorifico del Kazakistan.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'onorificenza è stata istituita il 21 dicembre 1993 ed è stata assegnata il 23 maggio 1994. Chi riceve quest'onorificenza è insignito anche dell'Ordine della Patria.

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

  • L'insegna è una stella a sette punte. Il rovescio della stella è concavo, con profondo sollievo sui raggi, con una parte centrale piana, dove la scritta "Халық Қаһарманы". Fino al 1996 l'insegna era leggermente diversa.
  • Il nastro è completamente azzurro.

Insigniti[modifica | modifica wikitesto]

Gli insignito sono attualmente trentadue, tra i quali:

  1. Sagadat Nurmagambetov (23 maggio 1994) - Generale dell'esercito e Ministro della Difesa della Repubblica del Kazakistan
  2. Akhat Salemhatovich Kulen (15 ottobre 1994) - Professore nel dipartimento di chimica e metallurgia
  3. Alexander Khristenko (15 ottobre 1994) - Direttore dell'Istituto dell'Agricoltura
  4. Toqtar Oñğarbayulı Äwbäkirov (12 gennaio 1995) - Maggiore generale e cosmonauta
  5. Talğat Amankeldiulı Musabaev (12 gennaio 1995) - Maggiore generale e cosmonauta
  6. Jurij Ivanovyč Malenčenko (12 gennaio 1995) - Colonnello e cosmonauta russo
  7. Kasim Kaysenov (24 aprile 1995) - Scrittore e veterano della Grande Guerra Patriottica del 1941-1945
  8. Alexei Kulakov (24 aprile 1995) - Veterano della Grande Guerra Patriottica del 1941-1945
  9. Murdin Taipov (24 aprile 1995) - Veterano della Grande Guerra Patriottica del 1941-1945
  10. Mukhtar Aliyev (29 dicembre 1995) - Accademico e direttore dell'Istituto di Chirurgia Clinica e Sperimentale
  11. Akim Ivanovic Atmachidi (29 dicembre 1995) - Direttore dell'associazione per la produzione di calcestruzzo semiplatinato
  12. Shafik Chokin (7 giugno 1996) - Presidente dell'Accademia delle Scienze del Kazakistan
  13. Roza Baglanova (9 dicembre 1996) - Cantante lirica, Artista del Popolo dell'URSS
  14. Kayrat Ryskulbekov (9 dicembre 1996, postumo) - Vittima del regime sovietico
  15. Bahturas Beyskbaev (6 maggio 1998, postumo) - Tiratore, partecipante alla Grande Guerra Patriottica del 1941-1945 ed Eroe della Federazione Russa
  16. Nurgisa Atabaevich Tlendiev (24 agosto 1998) - Compositore
  17. Azerbayzhan Madievich Mambetov (24 ottobre 1998) - Regista teatrale e Artista del Popolo dell'URSS
  18. Rakhimzhan Qoshqarbaev (7 maggio 1999) - Tenente , partecipante alla Grande Guerra Patriottica del 1941-1945, comandante di una compagnia di fanteria, eroe della presa di Berlino
  19. Kiouaz Dospanova (7 dicembre 2004) - Veterana della Grande Guerra Patriottica del 1941-1945 ed aviatrice
  20. Maulen Kalmyrza (2005) - Veterana della Grande Guerra Patriottica del 1941-1945 ed eroina della battaglia per la liberazione dell'Ucraina
  21. Alexander Emelianovich Kaporin (2005) - Veterano della Grande Guerra Patriottica del 1941-1945 e comandante di batterie anticarro
  22. Mukhtar Altynbayev (6 maggio 2006) - Generale dell'Esercito e Segretario della Difesa della Repubblica del Kazakistan
  23. Azamat Tleuhanovich Zhumadilov (7 dicembre 2007) - Tenente dell'Esercito della Repubblica del Kazakistan, per il salvataggio di una donna con tre figli da una casa in fiamme
  24. Bahytzhan Ertaevich Yertayev (5 dicembre 2008) - Tenente Generale, Vice Presidente dello Staff Congiunto dei Capi delle Forze Armate del Kazakistan, partecipante alla guerra afghana del 1979-1989
  25. Gaziz Abdibekovich Baitasov (5 dicembre 2011, postumo) - Capitano di polizia, comandante del 1º plotone nella città di Taraz