Ernst Kurth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ernst Kurth (Vienna, 1º giugno 1886Berna, agosto 1946) è stato un filosofo e musicologo svizzero.

Da giovane ha studiato filosofia, disciplina nella quale si è laureato con la tesi intitolata Der Stil der Opera seria von Ch.W.Gluck bis zum Orfeo.

Ha studiato musicologia con Guido Adler nella città di Vienna, dove ottenne la sua laurea con un tesi sullo stile di Gluck.

Dal 1912 ha iniziato la carriera di docente universitario, incaricato e ordinario, presso l'Università di Berna, insegnando storia della musica.

Tra le sue pubblicazioni musicali, ricordiamo: Zur Ars cantus mensurabilis des Franko von Köln (1908), Romantische Harmonik und ihre Krise in Wagners Tristan (1920).[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Dizionario di musica", di A.Della Corte e G.M.Gatti, Paravia, 1956,pag.329

Controllo di autorità VIAF: 12349163 LCCN: nr88001827