Eritis sicut dii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La locuzione latina Eritis sicut Deus, tradotta letteralmente, significa sarete come Dio. Essa è tratta dalla Bibbia: Genesi, 3,5.

Sono le parole che il serpente dice a Eva per invogliarla a disobbedire a Dio mangiando il frutto proibito dell'Albero della conoscenza del Bene e del Male.

«Anzi, Dio sa che il giorno in cui voi ne mangiaste si aprirebbero i vostri occhi e sareste come Dio, conoscendo il bene e il male.»

(Genesi, 3,5, traduzione CEI 2008)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Lingua latina Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina