Ergene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ergene
Uzun köprü (7).jpg
L'Ergene a Uzunköprü.
Stato  Turchia
ProvinceProvincia di Kırklareli
Provincia di Tekirdağ
Provincia di Edirne
Lunghezza281 km
Portata media27,5 m³/s
Bacino idrografico17 323 km²
Altitudine sorgente272 m s.l.m.
Altitudine foce10 m s.l.m.
NasceStrandža
41°33′00.36″N 27°53′53.88″E / 41.5501°N 27.8983°E41.5501; 27.8983
SfociaMeriç
41°01′36.12″N 26°21′36.72″E / 41.0267°N 26.3602°E41.0267; 26.3602

L'Ergene (in bulgaro: Ергене) è un fiume della Turchia che scorre interamente dentro i confini della Tracia orientale, che oggi equivale alla parte europea della Turchia. È il principale affluente di sinistra della Meriç.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Nasce sul massiccio montuoso della Strandža e poi scorre in direzione sud-ovest sino a nord della cittadina di Muratlı, dove forma un'ansa e piega drasticamente verso nord. Raggiunti i dintorni di Lüleburgaz l'Ergene torna a scorrere in direzione sud-ovest bagnando la città di Uzunköprü e sfociando nella Meriç, il fiume che segna il confine con la Grecia, a nord del villaggio di İpsala.

Il fiume presenta sino a Lüleburgaz un percorso molto sinuoso, caratterizzato da molte anse, dopo detto punto il letto del fiume è stato in gran parte canalizzato.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]