Eppur si muove (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eppur si muove
Artista Haggard
Tipo album Studio
Pubblicazione 26 aprile 2004
Durata 50 min : 16 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Heavy metal[1]
con influenze rinascimentali e barocche [2]
Etichetta Drakkar
Haggard - cronologia
Album successivo
(2008)

Eppur si muove è il terzo album in studio degli Haggard, pubblicato nel 2004. Si tratta di un concept album incentrato sulle scoperte dell'astronomo Galileo Galilei. I brani sono cantati in tre lingue: tedesco, inglese e italiano.

Il seguente è un tema musicale ricorrente in molte tracce dell'album (come All'inizio è la morte, Per aspera ad astra e la titletrack Eppur si muove):


\relative c' {\clef treble
\key c \major
r8 a'8 a4 e'8 e4 d8 c8 \times 3/2 {a4} |
a8 a8 g4 d'8 d8 c8 b8 g8 \times 3/2 {r4} |
g'8 g8 a4 e8 e4 d8 c4 d8 e4 c8 d4 d8 d8 c8 b8 b8 \times 5/4 {r2} |
\times 3/2 {c4} c4 g8 c4 d8 e4 c8 d4 d8 d8 c8 b8 \times 3/2 {b8} | b16 a8 g8 b8 g8 a2
}

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. All'inizio è la morte – 6:50
  2. Menuetto in fa-minore – 1:16
  3. Per aspera ad astra – 6:40
  4. Of a Might Divine – 8:20
  5. Gavotta in si-minore – 0:58
  6. Herr Mannelig – 4:50
  7. The Observer – 4:40
  8. Eppur si muove – 8:19
  9. Larghetto (epilogo adagio) – 2:13
  10. Herr Mannelig (short version) – 6:10

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Recensione dell'album su spaziorock.it
  2. ^ Recensione dell'album su metalitalia.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal