Epiophlebia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Epiophlebia
Epiophlebia superstes by OpenCage.jpg
Epiophlebia superstes
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Palaeoptera
Ordine Odonata
Infraordine Anisozygoptera
Famiglia Epiophlebiidae
Genere Epiophlebia
Calvert, 1903
Specie

Epiophlebia Calvert, 1903 è un genere di libellule del sottordine Epiprocta. È l'unico genere della famiglia Epiophlebiidae, che a sua volta è l'unica famiglia vivente dell'infraordine Anisozygoptera.[1]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere comprende le seguenti specie:[1]

In uno studio del 2003 alcuni autori hanno evidenziato il carattere parafiletico del raggruppamento degli Anisozygoptera e hanno proposto la creazione dell'infraordine Epiophlebioptera, da accorpare agli Anisoptera (anch'essi degradati a infraordine) nell'ambito del sottordine Epiprocta[2].

Tale orientamento non viene tuttavia accettato dai compilatori della World Odonata List (2018), che continuano a ritenere valida la suddivisione tradizionale in tre sottordini.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Schorr M., Lindeboom M., Paulson D., World Odonata List, University of Puget Sound. URL consultato il 4 maggio 2019.
  2. ^ Rehn, A. C., Phylogenetic analysis of higher-level relationships of Odonata, in Systematic Entomology, 28(2), 2003, pp. 181-240, DOI:10.1046/j.1365-3113.2003.00210.x.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi