Enrico II di Sparvaria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Enrico di Spernaria)
Jump to navigation Jump to search

Enrico II di Sparvaria o di Spernaria (... – ...) è stato un nobile italiano figlio di Enrico I.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I conti di Sparvara furono un ramo dei conti palatini di Lomello e di Langosco.

Enrico di Sparvaria fu fautore di Manfredi, passò nel meridione e militò per lui contro gli Angiò e nel 1256 ebbe in compenso la contea di Marsico[1][2], ma la perse schierandosi contro di lui e fu passata a Riccardo Filangieri.[3]

Nel 1268 tentò una spedizione in favore di Corradino di Svevia. Precipitata la causa imperiale nel sud, tornò in Lombardia e fu podestà di Vercelli dal 1281 al 1284.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sintesi Storica – Sec. XI-XIV, in Langosco di Langosco, 7 gennaio 2016. URL consultato il 10 giugno 2017.
  2. ^ Giuseppe Di Cesare, Storia di Manfredi: re di Sicilia e di Puglia, scritta dal Cav. Giuseppe di Cesare, R. de Stefano e soci, 1837, p. 127. URL consultato il 10 giugno 2017.
  3. ^ FILANGIERI, Riccardo in "Dizionario Biografico", su www.treccani.it. URL consultato il 10 giugno 2017.