Emisfero celeste boreale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mappa stellare dell'emisfero nord
Costellazioni dell'emisfero celeste settentrionale, da Harmonia Macrocosmica di Christoph Cellarius

L'emisfero celeste boreale, anche detto emisfero celeste settentrionale o emisfero celeste nord, è quella metà cielo che contiene il polo nord celeste e che si ottiene dividendo la sfera celeste lungo l'equatore celeste in due emisferi. In contesti astronomici la parola "celeste" è spesso omessa quando è chiaro che non ci si sta riferendo all'emisfero boreale terrestre.

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

Uno degli asterismi più caratteristici e conosciuti dell'emisfero boreale è il Grande Carro.

La maggior parte dell'emisfero celeste settentrionale di solito non è visibile da luoghi che si trovano nell'emisfero terrestre meridionale, in particolare via via che ci si allontana dall'equatore.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica