Emil Wiechert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Johann Emil Wiechert

Johann Emil Wiechert (Tilsit, 26 dicembre 1861Gottinga, 19 marzo 1928) è stato un fisico tedesco.

Docente all'università di Gottinga dal 1898, propose nel 1897 un modello geofisico che supponeva la Terra divisa internamente in nucleo e mantello, quest'ultimo di densità variabile.

Individuò quindi la discontinuità di Wiechert, che avrebbe dovuto trovarsi a 1300 km di profondità; fu successivamente calcolato (1915) che tale discontinuità, passata alla Storia col nome di Moho, si trova a circa 2900 km.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Emil Wiechert, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011, Treccani.it – Enciclopedie on line. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN3266649 · ISNI (EN0000 0000 8351 5202 · LCCN (ENn86861279 · GND (DE118767747 · WorldCat Identities (ENn86-861279
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie