Elezioni presidenziali in Croazia del 1992

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elezioni presidenziali in Croazia del 1992
Stato Croazia Croazia
Data 2 agosto
FranjoTudman.JPG Pd croatian drazen budisa 9Feb02 932.jpg
Candidati Franjo Tuđman Dražen Budiša
Partito Unione Democratica Croata Partito Social-Liberale Croato
Voti 1.519.100
56,73 %
585.535
21,87 %
Presidente uscente
Franjo Tuđman
Left arrow.svg - 1997 Right arrow.svg

Le elezioni presidenziali in Croazia del 1992 si sono tenute il 2 agosto.

Sono state le prime consultazioni dirette per la scelta del capo dello Stato; Franjo Tuđman leader dell'Unione Democratica Croata è stato confermato Presidente al primo turno.

Le elezioni sono state criticate dagli osservatori internazionali, che hanno notato diversi problemi, tra cui difficoltà di accesso dell'opposizione ai media statali, la data delle elezioni e l'imparzialità dei funzionari. Il momento è stato considerato favorevole al governo dell'HDZ che aveva ritardato approvazione della legge elettorale in violazione della nuova costituzione del paese. Il periodo di tempo tra l'annuncio delle elezioni e la data delle elezioni in sé è stata considerata "insolitamente breve", il che ha reso difficile la preparazione per i partiti di opposizione[1].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Candidati Liste Voti %
Franjo Tuđman Unione Democratica Croata 1.519.100 56,73
Dražen Budiša Partito Social-Liberale Croato 585.535 21,87
Savka Dabčević-Kučar Partito Popolare Croato 161.242 6,02
Dobroslav Paraga Partito Croato dei Diritti 144.695 5,40
Silvije Degen Partito Socialista di Croazia 108.979 4,07
Marko Veselica Partito Democratico Croato 45.593 1,70
Ivan Cesar Partito Democratico Cristiano Croato 43.134 1,61
Antun Vujić Socialdemocratici di Croazia 18.783 0,70
Totale 2.677.764 100

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]