Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Editrice Il Castoro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nata nel 1993 come casa editrice di cinema, Il Castoro dal 1999 ha rivolto sempre più la sua attività ai libri per bambini e ragazzi, fino a diventare una delle maggiori case editrici del settore.

Dal 2012 Il Castoro è proprietaria della Libreria dei Ragazzi di Milano, la prima libreria per ragazzi in Italia, fondata nel 1972 dagli storici librai Gianna Vitali e Roberto Denti, e tra le librerie per ragazzi più grandi d’Europa. Nel marzo 2010 Il Castoro ha inaugurato una sede della Libreria dei Ragazzi anche a Brescia.

Il Castoro Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Le pubblicazioni maggiormente rappresentative della casa editrice sono le monografie dedicate ai registi della collana Il Castoro Cinema, nata nel 1974 presso La Nuova Italia e, nel 1993, acquisita dalla neonata Editrice Il Castoro. I libri, riconoscibili per il caratteristico formato quadrato, rappresentano una pubblicazione di riferimento nell'ambito della critica e divulgazione cinematografica. I titoli finora pubblicati, senza interruzione dal 1974, sono 234 a cui vanno aggiunte le ristampe, o riedizioni aggiornate con inserimento di fotogrammi, di alcuni numeri storici. La collana è stata inaugurata con il volume dedicato a Michelangelo Antonioni, scritto da Giorgio Tinazzi. Gli autori della collana vengono scelti tra i principali docenti e studiosi di cinema e tra i principali critici cinematografici italiani. Editrice Il Castoro collabora inoltre con il Torino Film Festival, il Museo Nazionale del Cinema di Torino, il Festival del Cinema Africano di Milano per la stesura di cataloghi, volumi tematici e approfondimenti.

Filosofia[modifica | modifica wikitesto]

Editrice Il Castoro ha pubblicato la collana di filosofia “discorso figura” che raccoglie saggi dedicati alla filosofia dell'immagine e della parola. La collana è stata diretta da Elio Franzini, docente di Estetica e all'epoca Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Milano.

Il Castoro bambini e ragazzi[modifica | modifica wikitesto]

Nato nell'ottobre 1999, il catalogo del marchio editoriale Il Castoro bambini e ragazzi è molto vario e comprende albi illustrati, narrativa per ragazzi e libri per genitori, di autori italiani e stranieri. Nel corso degli anni, molti libri in catalogo hanno ricevuto premi e riconoscimenti da parte della critica specializzata nel settore dei libri per l'infanzia e del pubblico[1].

La pubblicazione per ragazzi di maggior successo è la serie best seller mondiale Diario di una Schiappa di Jeff Kinney, celebre autore nominato nel maggio 2009 da TIME tra le 100 persone più influenti al mondo. La serie Diario di una Schiappa ha superato 180 milioni di copie nel mondo e 3 milioni di copie in Italia.

Nel maggio del 2016 Il Castoro ha inaugurato Hotspot, un marchio crossover dedicato ai lettori young adult e adulti.[2]

La Libreria dei Ragazzi[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2012 Editrice Il Castoro ha acquisito la Libreria dei Ragazzi di Milano. La libreria, fondata nel 1972, è stata la prima libreria specializzata in editoria per l'infanzia in Italia. La Libreria dei Ragazzi di Milano, nel marzo 2010, ha aperto una seconda libreria a Brescia, con la denominazione “La Libreria dei Ragazzi di Brescia”.

Riconoscimenti all'attività editoriale[modifica | modifica wikitesto]

  • SMART (Kim Slater): Finalista al Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2016 – Categoria +11
  • MUSCHIO (David Cirici e Federico Appel): Finalista al Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2016 – Categoria +6; XVIII Premio Nazionale un libro per l’ambiente 2015-2016, categoria “Narrativa”
  • CIAO CIELO (Dianne White, Beth Krommes, Trad poetica Bruno Tognolini): Premio Gianni Rodari – “Miglior Albo Illustrato 2016”
  • SOLO PER SEMPRE TUA (Louise O’Neill): vincitore concorso di booktrailer “Ciak, si legge!” – Festival Maredilibri 2016
  • SORELLE (Raina Telgemeier): Premio Scelte di Classe “Miglior libro 2015”, categoria 8-10 anni
  • PRIMATI (Jim Ottaviani e Maris Wicks): XVIII Premio Nazionale un libro per l’ambiente 2015-2016, categoria “Divulgazione scientifica”
  • IO SONO ZERO (Luigi Ballerini): Premio Bancarellino 2016 e Premio Selezione Bancarellino 2016
  • IL CAVALIERE PANCIATERRA (Gilles Bachelet): Premio Andersen Miglior Albo Illustrato 2016
  • MEGLIO NAT CHE NIENTE (Tim Federle): vincitore concorso di booktrailer “Ciak, si legge!” – Festival Maredilibri 2015
  • ZORRO NELLA NEVE (Paola Zannoner): 66º Premio Castello di Sanguinetto; Premio Selezione Bancarellino 2015; Finalista al Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2015
  • BELLA e GUSTAVO (Zita Dazzi): Premio Leggimi Forte 2015 “Miglior libro per Ragazzi”
  • COSA FANNO I DINOSAURI QUANDO È ORA DI MANGIARE? (Jane Yolen e Mark Teague): Premio Nati per Leggere 2015, “Miglior albo 3-6 anni”, sezione Crescere con i libri
  • TROPPO MITICO! (Gianfranco Liori): Premio Sceglilibro 2013
  • LE CRONACHE DI HARRIS BURDICK (Chris Van Allsburg): Premio Andersen 2013 – Premio Speciale della Giuria
  • LA RAGAZZA CHE LEGGE LE NUVOLE (Elisa Castiglioni Giudici): Premio Letteratura Ragazzi di Cento 2013
  • ATTENTI AL LUPO! (Zoe B. Alley e R. W. Alley): Premio Orbil Baloon 2013
  • COME FUNZIONA LA MAESTRA? (Susanna Mattiangeli e Chiara Carrer): Premio Emanuele Luzzati per l’Illustrazione 2013
  • TI MANGIO! (John Fardell): Premio Nazionale Nati per Leggere 2013, Miglior albo 3-6 anni
  • RICETTE PER RACCONTI A TESTA IN GIÙ (Bernard Friot): Premio Orbil 2012 – sezione 6/9 anni
  • NICOLA PASSAGUAI (Jane Willis e Tony Ross): Premio Nazionale Nati per Leggere 2012, Miglior albo 3-6 anni
  • DIARIO DI UNA SCHIAPPA (Jeff Kinney): Premio Andersen 2011, Premio “Personaggio dell’anno” a Greg Heffley, “La Schiappa”
  • BIANCANEVE. Una fiaba pop-up teatrale (Jane Ray): Premio Andersen 2010, “Miglior libro fatto ad arte”
  • L’ISOLA DELLE BALENE (Michael Morpurgo): Premio “Un libro per l’ambiente“ di Legambiente e Nuova ecologia, come “Miglior libro di Narrativa 2010”
  • DIECI DITA ALLE MANI, DIECI DITA AI PIEDINI (Mem Fox ed Helen Oxenbury): Premio Nazionale Nati per Leggere 2010, Miglior libro per bambini tra 0 e 36 mesi per la sezione “Nascere con i libri”
  • IL MIO MONDO A TESTA IN GIU’ (Bernard Friot): Premio Andersen 2009 “Miglior libro 9/12 anni”
  • IL LIBRO ROSSO (Barbara Lehman): Premio Andersen 2008 – “Miglior libro fatto ad arte”
  • 365 PINGUINI (Jean-Luc Fromental e Joelle Jolivet): Superpremio Andersen 2007 – “Miglior libro dell’anno”, Premio Andersen 2007 – “Miglior albo illustrato”, Premio speciale Legambiente 2007 per miglior coerenza grafica-testo, e indicato dalla prestigiosa rivista Lire tra i migliori venti libri del 2006
  • I CONTRARI (Francesco Pittau e Bernadette Gervais): Premio Andersen 2001 – “Miglior libro 0/6 anni”
  • MOSTRI AMMALATI (Emanuelle Houdart): Primo premio Fiction – BolognaRagazzi Award 2005.
  • Premio della Cultura 2002 della Presidenza del Consiglio dei Ministri
  • Premio Efebo d'Oro - targa speciale 2002
  • Premio Franco Fossati 2001
  • Premio Diego Fabbri 1993

Autori di punta di Editrice Il Castoro[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[3]:

Filosofia:

Bambini e ragazzi[4]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Editoria