Ebola (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altre voci relative ad "Ebola", vedi Ebola (disambigua).

Coordinate: 3°19′24″N 20°57′38″E / 3.323333°N 20.960556°E3.323333; 20.960556

Ebola
Rio ebola.png
StatoRD del Congo RD del Congo
Lunghezza250 km
Portata media320 m³/s
Sfociafiume Mongala

L'Ebola, noto anche con il nome indigeno Legbala,[1] è un fiume che scorre nella parte settentrionale della Repubblica Democratica del Congo.[2] Lungo circa 250 km, è un affluente del Mongala, che a sua volta sfocia nel fiume Congo.

Il nome Ebola è una corruzione francese di legbala, nome in lingua Ngbandi che significa "acqua bianca";[3] durante l'amministrazione belga questi nomi erano intercambiabili con i nomi francesi Eau Blanche[1] e raramente L'Ébola.[3]

Nel 1976, il virus Ebola fu identificato per la prima volta a Yambuku, a 69 miglia dal fiume Ebola, ma il professor Peter Piot decise di chiamarlo come il fiume, in modo che la città non fosse associata allo stigma della malattia.[3][4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (FR) Basile Tanghe e A. Vangele, Région de la Haute Ebola: Notes d'histoire (1890-1900) (PDF), in Aequatoria, vol. 2, n. 6, Giugno 1939, pp. 61–65, JSTOR 25837382.
  2. ^ J.-P. vanden Bossche e G. M. Bernacsek, Zaire, in Source Book for the Inland Fishery Resources of Africa, vol. 1, n. 18, 1990, p. 336, ISBN 978-92-5-102983-1. URL consultato il 31 luglio 2014.
  3. ^ a b c Dot Wordsworth, How Ebola got its name, in The Spectator, 25 ottobre 2014. URL consultato il 26 ottobre 2014.
  4. ^ Ebola outbreak confirmed by DR Congo, in BBC News, 25 agosto 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Africa Centrale Portale Africa Centrale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa Centrale