Earl Duvall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Earl Duvall (2 aprile 18987 gennaio 1969) è stato un fumettista statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1930 Duvall entra agli Studi Disney, lavorando come storyman e autore di layout fino al 1933, quando passa alla Warner Bros.. Fin dal 1930, però, Duvall si cimenta con le strisce giornaliere di Mickey Mouse, disegnate dal vulcanico Floyd Gottfredson, per il quale ripassa a china le storie. Con Gottfredson, Duvall realizzerà decine e decine di gag esilaranti, oltre a lunghe avventure a strisce come Topolino e il bel gagà (1930), Topolino contro il gatto Nipp (1931), Topolino vince Spaccafuoco (1931).

Nel 1933 Duvall abbandona il fumetto Disney, lavorando esclusivamente per la Warner Bros.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN154377468