Draculea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Draculea
Artista Necrodeath
Tipo album Studio
Pubblicazione ottobre 2007
Durata 47 min : 40 s
Dischi 1
Tracce 9
Genere Black metal
Thrash metal
Etichetta Scarlet Records
Necrodeath - cronologia
Album precedente
(2006)
Album successivo
(2009)

Draculea è il settimo album in studio dei genovesi Necrodeath, pubblicato nell'ottobre 2007 dalla Scarlet Records. È dedicato al conte Dracula e ispirato alla figura di Vlad Tepes.[1]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il disco è stato registrato presso gli "Outer sound" studio di Roma da giuseppe Orlando, tranne le parti di chitarra solista ed acustica che sono state registrate da Pier Gonella presso lo studio MusicArt di Genova.
L'album contiene una cover di "Countess Bathory" dei Venom e un rifacimento di "Fragments of Insanity" dall'album omonimo del 1989.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. V.T.1431 - 4:23
  2. Smell Of Blood - 4:54
  3. Party In Tirgoviste - 5:44
  4. Draculea - 5:45
  5. Fragments Of Insanity - 4:39
  6. Countess Bathory (Venom cover) - 3:09
  7. The Golden Cup - 6:02
  8. Impaler Prince - 6:37
  9. V.T.1476 - 6:27

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Recensione - Draculea - Necrodeath - TrueMetal.it. URL consultato il 4 marzo 2014.
Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal