Douglas Huebler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Douglas Huebler (27 ottobre 192412 luglio 1997) è stato un artista statunitense.

È stato un artista concettuale di fama internazionale. Ha realizzato numerosi progetti in diversi media, documenti, fotografie, mappe e testi che esplorano gli ambienti sociali. Per venti anni è stato rettore alla California Institute of Arts. È famosa la frase “Il mondo è pieno di oggetti più o meno interessanti; non voglio aggiungerne altri.”

Nel 1972 ha preso parte alla documenta 5 a Kassel, e nel 1977 alla documenta 6.

Mostre e collezioni[modifica | modifica wikitesto]

Opere di Douglas Huebler sono nel Museum of Contemporary Art a Los Angeles, nella National Gallery of Canada a Ottawa, nel Rose Art Museum a Waltham Massachusetts e nella Tate Gallery a London.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN79092143 · ISNI (EN0000 0001 1449 1160 · LCCN (ENn50028602 · GND (DE119204584 · BNF (FRcb12325955b (data) · ULAN (EN500001196
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie