Doug Morrison

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Doug Morrison
Nazionalità Canada Canada
Altezza 180 cm
Peso 84 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Centro
Tiro Destro
Termine carriera 1992
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1976-1980 Lethbridge Broncos 291 188 224 412
Squadre di club0
1980-1982 Boston Bruins 23 7 3 10
1980-1981 Springfield Indians 49 23 35 58
1981-1982 Erie Blades 75 23 35 58
1982-1983 Maine Mariners 75 43 30 73
1983-1985 Hershey Bears 137 66 65 131
1984-1985 Boston Bruins 1 0 0 0
1985-1987 Salt Lake Golden Eagles 175 91 84 175
1987-1989 Hedos München 92 157 134 291
1989-1990 Merano 25 25 23 48
1989-1990 Uzwil 20 23 24 47
1990-1991 EC Bad Tölz 1 0 1 1
1991-1992 EC Peiting 26 24 35 59
NHL Draft
1979 Boston Bruins 36a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 marzo 2014

Douglas Morrison (Prince George, 2 febbraio 1960) è un ex hockeista su ghiaccio canadese. È fratello maggiore di Mark e cognato di Garth Butcher, anch'essi giocatori di hockey su ghiaccio professionisti.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Doug Morrison si formò giocando nella Western Hockey League con la maglia dei Lethbridge Broncos, militandovi per quattro stagioni dal 1976 fino al 1980 collezionando in totale ben 412 punti in 291 partite disputate. Già nel Draft 1979 fu scelto nel corso del secondo giro dai Boston Bruins in trentaseiesima posizione assoluta.[1] Terminata l'ultima stagione in WHL nell'aprile del 1980 esordì in National Hockey League con la maglia dei Bruins giocando una partita.

A partire dalla stagione 1980-81 Morrison entrò a pieno titolo nell'organizzazione dei Bruins, tuttavia trovando difficoltà ad inserirsi nel roster di Boston fu mandato a giocare soprattutto in American Hockey League presso le formazioni affiliate degli Springfield Indians e degli Erie Blades.[2] In totale con i Boston Bruins disputò 23 partite con un bottino di 10 punti.

Dopo altre esperienze in AHL con i Maine Mariners e gli Hershey Bears nel 1985 si trasferì nella International Hockey League con i Salt Lake Golden Eagles, vincendo il trofeo della Turner Cup nella stagione 1985-86.[1] A partire dal 1987 giocò in diversi campionati europei, dapprima in Germania, poi in Italia per giocare la stagione 1989-1990 con l'Hockey Club Merano.[2] Doug Morrison si ritirò dall'attività agonistica nel 1992.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Salt Lake: 1986-1987

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) 1979 NHL Entry Draft -- Doug Morrison, hockeydraftcentral.com. URL consultato il 9 marzo 2014.
  2. ^ a b (EN) Legends of Hockey - Doug Morrison, legendsofhockey.net. URL consultato il 9 marzo 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]