Dominic Perna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Domenico Perna)
Dominic Perna
Dominic Perna.jpg
Perna con la maglia del Tours
Nazionalità Canada Canada
Italia Italia (dal 2013)
Altezza 165 cm
Peso 76 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Ala destra
Tiro Destro
Squadra Milano Rossoblu
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1992-1994 Montréal-Bourassa Canadien 91 57 81 138
1994-1998 Laval Titan 306 155 192 347
Squadre di club0
1998-1999 Chamonix 13 1 5 6
1999-2005 Laval Chiefs 305 194 282 476
1999-2000 Jacksonville Lizard K. 3 0 1 1
2003-2004 Flint Generals 12 0 5 5
2005 Vipiteno Broncos 26 22 31 53
2005-2006 Verdun Dragons 43 17 37 54
2006-2008 Tours 64 46 49 95
2008-2010 Gherdëina-Gardena 86 74 137 211
2010-2012 Neumarkt-Egna 80 82 82 164
2012 Fassa 1 1 0 1
2012-2013 Ritten-Renon 51 20 27 47
2013-2014 Dauphins d'Épinal 29 15 24 39
2014-2015 Nantes 19 11 17 28
2015 Neumarkt-Egna 6 0 11 11
2015 Tours 3 0 2 2
2015- Milano Rossoblu 47 56 67 123
Nazionale
2013 Italia Italia 3 0 0 0
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 marzo 2017

Dominic Perna (Montréal, 16 gennaio 1977) è un hockeista su ghiaccio canadese naturalizzato italiano, che milita come attaccante nell'Hockey Milano Rossoblu, squadra della Serie B.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Perna iniziò la sua carriera in Canada, militando nelle leghe giovanili QMAAA (Montréal-Bourassa Canadien) e QMJHL (Laval Titan).[1]

Nel 1998-1999 giocò per la prima volta in Europa, dividendosi tra l'Italia (disputò l'Alpenliga dapprima con l'Asiago Hockey, poi con il Fassa) e la Francia (con lo Chamonix, in massima serie).[1][2]

Tornato in patria, disputò cinque stagioni e mezzo con la maglia dei Laval Chiefs, militanti in Ligue nord-américaine de hockey (che fino al 2004 si chiamò Quebec Semi-Pro Hockey League).[1] Chiuse la stagione 2004-2005 tornando nel campionato italiano, dove militò in Serie A2 con la maglia dei Vipiteno Broncos.[2]

Nel 2005-2006 tornò in LNAH coi Verdun Dragons,[1] ma dal 2006 tornò definitivamente in Europa, dividendosi sempre tra i campionati francese ed italiano. In Francia vestì le maglie di Tours (2006-2008, la prima stagione in seconda serie, la seconda in Ligue Magnus,[1] e poi nuovamente nel 2015[3], per soli tre incontri), Dauphins d'Épinal (2013-2014, in Ligue Magnus)[4] e Nantes (nella prima parte della stagione 2014-2015, in seconda serie).[5] In Italia giocò in Serie A2 on le maglie del Gherdëina (2008-2010)[1] e dell'Egna (2010-2012)[6], ed in massima serie con il Fassa (un incontro nella stagione 2011-2012)[7], il Renon (2012-2013)[7] e nuovamente Egna, nella seconda parte della stagione 2014-2015).[8]

Dopo la seconda breve esperienza con il Tours, è passato all'Hockey Milano Rossoblu, nella serie cadetta italiana.[9]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Perna è in possesso del passaporto italiano.[2][7] Con la Nazionale italiana partecipò alla preparazione al mondiale di Prima Divisione 2013,[10] disputando tre delle amichevoli giocate.[11][12][13] Fu tuttavia escluso dalla lista definitiva dei convocati.[14]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Milano Rossoblu: 2016-2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Dominic Perna career statistics, eliteprospects.com. URL consultato il 26 maggio 2015.
  2. ^ a b c Vipiteno: ingaggiati Chalifoux e Perna, hockeytime.net, 25 dicembre 2014. URL consultato il 26 maggio 2015.
  3. ^ (FR) Dominic Perna revient à Tours, lesrempartsdetours.com, 20 maggio 2015. URL consultato il 26 maggio 2015.
  4. ^ Domenico Perna cambia idea: torna in Francia, hockeytime.net.
  5. ^ (FR) Dominic Perna, le nouvel homme fort, nahg.fr, 18 aprile 2014. URL consultato il 26 maggio 2015.
  6. ^ L'Egna conferma Wilson e altri pilastri, hockeytime.net, 11 aprile 2011. URL consultato il 26 maggio 2015.
  7. ^ a b c Il Ritten Sport chiude la campagna acquisti con Mitchell e Perna, hockeytime.net, 20 agosto 2012. URL consultato il 26 maggio 2015.
  8. ^ (DE) 4:2 Sieg hält Ladiner auf Distanz, hc-neumarkt.com, 30 gennaio 2015. URL consultato il 26 maggio 2015.
  9. ^ Dominic Perna, uno sniper per il Milano, hockeymilano.it, 4 novembre 2015. URL consultato il 2 marzo 2017.
  10. ^ Mondiali 1 Div. A: Pokel chiama a raduno gli Azzurri, hockeytime.net, 25 marzo 2013. URL consultato il 26 maggio 2015.
  11. ^ Nella prima amichevole premondiale in Slovenia, rigori fatali all'Italia, hockeytime.net, 5 aprile 2013. URL consultato il 26 maggio 2015.
  12. ^ Slovenia, pronto riscatto azzurro, hockeytime.net, 6 aprile 2013. URL consultato il 26 maggio 2015.
  13. ^ Blue Team battuto di misura dall'Austria nel primo test match casalingo, hockeytime.net, 9 aprile 2013. URL consultato il 26 maggio 2015.
  14. ^ Ultimi minuti maledetti per l’Italia: l’Austria vince ancora, hockeytime.net, 10 aprile 2013. URL consultato il 26 maggio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]