Discussioni utente:Fabio Matteo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ciao Fabio Matteo, un benvenuto su Wikipedia, l'enciclopedia a contenuto libero!

Per iniziare la tua collaborazione, ricorda quali sono i cinque pilastri di Wikipedia, dai un'occhiata alla guida essenziale o alla pagina di aiuto e soprattutto impara cosa mettere e cosa non mettere su Wikipedia. Ricorda che:

  • non è consentito inserire materiale protetto da copyright. Se desideri inserire un tuo testo già pubblicato altrove, inviaci prima una comunicazione nel modo indicato qui. Se invece desideri caricare un'immagine leggi prima la pagina Aiuto:Copyright immagini.
  • le voci devono essere in lingua italiana e rispettare un punto di vista neutrale.

Per qualsiasi problema puoi chiedere: allo sportello Informazioni, a un amministratore, in chat [1] o a un qualsiasi utente che vedi collegato consultando le ultime modifiche.

Per firmare i tuoi commenti (non le voci) usa il tasto indicato

Per firmare i tuoi interventi nelle pagine di discussione usa il tasto che vedi indicato nell'immagine a destra e consulta la pagina Aiuto:Uso della firma.

Buon lavoro e buon divertimento da parte di tutti i wikipediani!


Naturalmente un benvenuto anche da parte mia! Se avessi bisogno di qualcosa non esitare a contattarmi. Davide21casella postale 18:16, 28 aprile 2007 (CEST)

Appiano e il drago[modifica wikitesto]

[@ Epìdosis] Quando ho riscritto la sezione iniziale della Storia romana, mi ero stupito di una pagina di 70 mila byte (inesistente in en.wiki) su un’opera così intricata di un autore non molto conosciuto. Falsificazioni non sembrano essercene, ma squilibri ce ne sono eccome. Il paragrafo "Le guerre civili, I: Mario e Silla" parla minuziosamente di un solo anno, l'82 a.C., preterendo completamente i precedenti e i successivi (dal 133 al 70 a.C.); dei libri III-V de Le guerre civili non si dice una sola parola; l'ampio paragrafo "La posizione di Appiano" riguarda soltanto il suo orientamento nei confronti della vittoria di Cesare su Pompeo e poi del cesaricidio; l'altrettanto ampio paragrafo "La fonte di Appiano" dimostra soltanto che Asinio Pollione fu una delle fonti di Appiano. --94.162.5.133 (msg) 23:48, 2 gen 2019 (CET)

Grazie mille per il messaggio, e per tutto quello che potrai eventualmente fare. Io non ho fonti né competenze sufficienti per mettere mano alla voce, ma so, per esperienza, che ogni singola frase dell'ip abruzzese deve essere controllata, perché le insidie dei suoi edit si annidano in ogni dove. Tendenzialmente riporta i riassunti delle opere non già per conoscenza diretta dei testi, ma solo sulla base di generiche nozioni sull'argomento. Spesso, poi, i suoi edit sono in violazione di copyright. Grazie ancora.--Fabio Matteo (msg) 14:35, 3 gen 2019 (CET)
Costui è davvero infido, ma per fortuna su wp oltre ai draghi ci sono anche i cacciatori di draghi come te. Complimenti. --94.167.78.153 (msg) 18:16, 3 gen 2019 (CET)
Ti ringrazio, ricambio e ti auguro un buon lavoro wikipediano.--Fabio Matteo (msg) 12:13, 4 gen 2019 (CET)

(Seconda puntata) Anch'io ringrazio te, Fabio Matteo, per le tue parole in discussione alla voce. Ho tardato perché ho divagato in altre voci e, sinceramente, mi aspettavo più aderenti al consenso richiesto a gennaio. Costui, ossia il drago che hai stanato, se ciò che scrive su Appiano è farina del suo sacco, è in gamba: ha parafrasato con eloquio dieci capitoli del libro I delle Guerre civili in 3400 byte, poi si è stufato; se li avesse fatti tutti e 121, ci avrebbe messo 40000 byte, un'intera pagina, altroché un paragrafo! Nel libro II è stato meno parziale ma si è altrettanto dilungato: gli estesi paragrafi, già citati, sulla posizione e la fonte di Appiano non sono fontati, ma ho il sospetto che siano veridici e toglierli quasi mi dispiace: pensavo di sfrondarli (non sono in grado di riscriverli di sana pianta) e almeno uno credo di poterlo fontare. Tu che ne dici? RC --94.162.102.106 (msg) 08:15, 10 feb 2019 (CET)

Grazie del messaggio e, di nuovo, per il tuo lavoro. Sono d'accordo sul fatto di sfrondare certi contenuti, mantenendo le parti corrette. So bene che il drago mescola il vero e il falso, con procedimenti imperscrutabili; è d'altronde ciò che lo rende così difficile da arginare, costringendo chi controlla i suoi contributi a un lavoro spesso infame (ma, nel dubbio, è sempre meglio togliere un'informazione corretta che lasciarne una errata, almeno secondo me). L'importante, come sempre, è documentare gli edit. Quanto alla partecipazione, si potrebbe fare un tentativo al progetto Storia antica, magari provando a coinvolgere [@ Cristiano64], particolarmente ferrato in materia. Io, purtroppo, manco delle competenze, del materiale e, ahimè, anche del tempo necessario per fare sulla voce un lavoro degno di questo nome. L'avviso C è stato appunto posto nella speranza di trovare chi, come te, ha tutti gli strumenti necessari per sistemare la voce (naturalmente nei limiti del tempo a disposizione). Grazie ancora.--Fabio Matteo (msg) 14:23, 10 feb 2019 (CET)
Finalmente ho scovato un errore del drago. Cesare era imperator ("generale vittorioso"), ma al Senato nel 49 a.C. non chiese certo la proroga di quel titolo, bensì dell’imperium (e precisamente dell’imperium militiae), per non rientrare in Roma da semplice cittadino e come tale processabile. Dunque nel corso di una esposizione dotta e forbita, ecco l'errore – avevi proprio ragione –, subdolamente annidato dietro l'assonanza di due termini simili ma non confondibili (il titolare dell'imperium non è imperator). Nel campo oggetto della modifica l'ho definito "errore artato", ma sarei tentato di chiamarlo "errore d'arte". Costui è la quintessenza del vandal(ism)o. --94.161.51.119 (msg) 19:43, 16 feb 2019 (CET)
Proprio così, agisce subdolamente, e nelle maniere più disparate. Si sarebbe in effetti tentati di pensare che lo faccia scientemente, così come ho fondate ragioni per far risalire la sua contribuzione wikipediana ad almeno una dozzina d'anni addietro e, fino a un certo periodo, sotto le spoglie di un'assai prolifica quanto perniciosa utenza registrata. Non posso che ringraziarti nuovamente, per fortuna qualche san Giorgio è ancora in circolazione.--Fabio Matteo (msg) 00:12, 17 feb 2019 (CET)
Quello non può essere un errore casuale, è troppo ben dissimulato in un contesto altrimenti ineccepibile. La prima volta che avevo letto tale paragrafo e l'intera pagina, precedentemente al tuo avviso, non avevo avuto sentore di nulla. Grazie. RC --94.160.201.104 (msg) 00:45, 17 feb 2019 (CET) P.S.: san Giorgio sei tu, io sono il braccio di san Giorgio.

Screenshot[modifica wikitesto]

Dear Fabio Matteo! Can you find screenshot of Veerappan (film) which picturezed Lisa Ray in monologue scene? Grazie! —178.66.108.90 (msg) 09:51, 4 feb 2019 (CET)

Re: Carlo Tedaldi Fores[modifica wikitesto]

Ciao Fabio, grazie per la segnalazione e per i complimenti :-) Ho oscurato la cronologia, poi appena posso guardo anche le altre voci create dall'utente, per fortuna sono poche! --Euphydryas (msg) 16:57, 5 feb 2019 (CET)

Dati bibliografici negli articoli Ardengo Soffici e Aldo Palazzeschi[modifica wikitesto]

Ciao Fabio Matteo, hai annullato i dati bibliografici di Winfried Wehle (vedi traduzione di Google) negli articoli Ardengo Soffici e Aldo Palazzeschi. Wehle sulla Wikipedia tedesca mi aveva pregato di controllare se l'ha fatto formalmente bene, ed io gli fatto il favore. Io non li giudicherei promo. Si tratta di un professore universitario emeritato che offre le sue pubblicazioni scientifiche in revisione paritaria in testo completo. E perciò penso che questo sia un'arricchimento per i respettivi articoli e per i lettori. Ti prego di riconsiderare il tuo edit. Grazie. Hans Urian (Dimmi!) 10:24, 4 lug 2019 (CEST)

Grazie, Fabio Matteo, per la tua risposta complessiva! Capisco perfettamente il problema, anche nella Wikipedia tedesca non è diverso, credo che abbiamo più o meno le stesse regole. Confesso di non essere stato neutrale in questo caso, perchè il prof. Wehle (che è proprio l'utente Venusbild9, ma non lo conosco di persona), si è rivolto gentilmente a me sulla mia pagina di discussione e io gli volevo essere d'aiuto nella Wikipedia italiana, come gli sono stato d'aiuto nella Wikipedia tedesca a fare il "visto" delle sue modifiche (lì, abbiamo i "flagged versions", come forse saprai). Ma capisco anche che sono cose differenti: non esistono tanti saggi in tedesco su un autore italiano come esistono in lingua italiana, così in qualche caso specifico siamo riconoscenti per qualsiasi contributo serio, anche raccolto in volumi miscellanei, soprattutto se con testo completo. Voi qui ovviamente potete essere più selettivi. Comunque, gli dirò di leggere il tuo commento, affinchè capisca perchè sono state annullate le sue modifiche. Anche a te un saluto cordiale, Hans Urian (Dimmi!) 15:35, 4 lug 2019 (CEST)

Bibliografia su Dante[modifica wikitesto]

Da Appiano in poi incontrarti è per me sempre istruttivo, oltre che un piacere. Concordo con le tue considerazioni metodologiche in ambito bibliografico. In particolare, non è possibile citare articoli di poche pagine in una bibliografia sterminata come quella dantesca (a meno che siano usati per la compilazione della voce principale, ma in tal caso vanno citati in loco e magari solo in nota). A proposito della voce secondaria ti faccio notare che se -giustamente- si elencano anche le edizioni delle opere di Dante, allora si tratta di una bibliografia di e su Dante: anzi, forse si potrebbe proprio dividere in due la voce. --94.163.255.227 (msg) 12:22, 5 lug 2019 (CEST)

Ciao, grazie a te per aver rimosso quegli inserimenti, che fanno capo a un autore (tra i tanti) pertinacemente riaffiorante, nonostante i molti annullamenti (di svariati utenti) e i diversi avvisi a vuoto. Sono d'accordo che gli articoli di poche pagine non possano essere presenti in voci come questa. Sono d'accordo anche sull'opportunità di suddividere la voce in due, a meno che non si vogliano includere le edizioni delle opere dantesche nella voce principale, già però molto sviluppata. Lo stesso discorso varrebbe poi per gli altri autori maggiori della letteratura italiana (e, auspicabilmente, non solo di quella). Forse la cosa migliore sarebbe includere le edizioni delle opere in voci come Opere di Giacomo Leopardi, esistenti per molti autori ma, curiosamente, non per Dante. Se vuoi si può provare a chiedere al progetto:Letteratura, più frequentato rispetto ai lontani tempi in cui nacque la voce "Bibliografia su Dante". Grazie nuovamente.--Fabio Matteo (msg) 17:38, 5 lug 2019 (CEST)
È necessario prestare attenzione alla preposizione nel titolo delle voci bibliografiche di o su un autore. Ad esempio, in Bibliografia di Isaac Asimov si tratta solo di opere di Asimov e in Bibliografia su Galileo Galilei solo di opere su Galileo, mentre in Bibliografia su Jean-Jacques Rousseau, trattandosi di opere di e su Rousseau, l'incipit rettifica l'intitolazione. --94.163.31.81 (msg) 19:19, 5 lug 2019 (CEST)
P.S.: i bibliografi spesso risolvono la dicotomia ricorrendo nel titolo all'aggettivo, per cui la bibliografia leopardiana è sia quella delle opere di Leopardi, sia quella delle opere su Leopardi. Qualora non si voglia o per l'estensione non sia il caso di creare due voci bibliografiche di e su uno stesso autore, ma bastino due sezioni, nel titolo della voce la primazia va data alla preposizione di, ovvero la bibliografia di Dante o di Rousseau può inglobare quella su Dante o su Rousseau, ma non viceversa. --94.163.31.81 (msg) 20:28, 5 lug 2019 (CEST)
Sì, concordo su tutto. L'unica cosa che si può fare è dare visibilità alla questione, in modo da migliorare la situazione, da renderla se non altro, intanto, più coerente e più corretta. Si può chiedere, per iniziare, come procedere con Dante, e proporre di spostare la voce sulla bibliografia rousseauiana al nuovo titolo.--Fabio Matteo (msg) 21:16, 5 lug 2019 (CEST)
Segnalazione fatta. Alla prossima. --94.165.42.46 (msg) 22:41, 5 lug 2019 (CEST)
Molto bene. Aspettiamo fiduciosi. Grazie per aver fatto la segnalazione.--Fabio Matteo (msg) 22:45, 5 lug 2019 (CEST)

Dati bibliografici[modifica wikitesto]

Gentile Fabio Matteo, ho letto con molto interesse la corrispondenza con ‚Hans Urian‘ di cui ho potuto leggere anche il suo mail. Tocca senza dubbio a un problema importante per la struttura degli articoli Wiki. E sono interamente d’accordo con lei che non devono utilizzati a scopo promozionale. Vi ho offerto i miei, visto l’uso che ne fanno gli studenti e lettori interessati (faccio parte di un dottorato trinazionale sulla letteratura italiana) che sanno apprezzare che non ci trovano solo l’indicazione bibliografica ma subito anche il testo intero in pdf, spesso sepolto in luoghi remoti. In più sono gratuiti. Il mio motivo era una offerta a un pubblico di lingua italiana, per mostrargli che anche fuori d’Italia ci sono persone chi stimano la cultura Italiana e si occupano seriamente delle sue opere e così sottolineano la loro importanza per il patrimonio culturale europeo (che oggi vuole essere difeso). Del resto, tutti gli articoli e libri che ho messo nel Wiki italiano hanno passato un ‚peer-review‘ italiano e sono stati stimolati da colleghi italiani, sopratutto i due libri (in pdf!) ‚L’inifinto finire‘ (su Leopardi) et ‚Poesia sulla Poesia‘ (sulla Vita Nova di Dante), esauriti. Certo, ‚Hans Urian‘ ha ragione: gli studi su autori italiani in Italia sono numerosi. Ma come ho letto gli scritti rispettivi ai miei studi, talvolta mi sono chiesto come hanno potuto passare le alte soglie della Wikipedia che lei rivendica a buon diritto.

   Grazie per l’attenzione che ha fatto alla questione. Buon lavoro, anche per i suoi articoli (!) sul sito.

Con un saluto cordiale, Winfried Wehle Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Venusbild9 (discussioni · contributi) .

Gentile prof. Wehle, la ringrazio per il suo messaggio. Sostanzialmente, le mie considerazioni sono quelle espresse all'utente [@ Hans Urian]. Devo aggiungere che la promozione, per come viene concepita sulla nostra Wikipedia, non sta nelle intenzioni di chi inserisce le proprie pubblicazioni, ma nel fatto che esse siano presenti in voce senza essere state usate per la stesura della voce stessa (o senza essere inconfutabilmente capisaldi della critica, concetto per la verità a volte pericolosamente arbitrario). Non dubito quindi che il suo intento sia nobile, ma le regole devono essere piuttosto severe per tutti, altrimenti la promozione dilagherebbe (e di fatto dilaga, perché, come scrivevo a Hans Urian, moltissime bibliografie andrebbero controllate e ridotte). Il suo libro Poesia sulla poesia è comunque ancora presente in Bibliografia su Dante, e nell'enciclopedia ci sono ancora varie sue pubblicazioni raccolte in volumi miscellanei, cosa che in teoria non potrebbe andare, a meno che la bibliografia su un determinato argomento sia molto scarna. Se vuole, può sottoporre la questione al progetto competente. Mi scusi infine se rimuovo il suo numero di telefono, il suo indirizzo e la sua mail. Sono dati sensibili che non possono apparire su Wikipedia. La ringrazio e la saluto cordialmente.--Fabio Matteo (msg) 21:19, 9 lug 2019 (CEST)

Re: Un saluto e una domanda[modifica wikitesto]

Ciao Fabio, mi spiace ma non ne ho idea, perché io vedo tutto normalmente come al solito... Potresti chiedere qui in officina. Ciao! :-) --Euphydryas (msg) 22:25, 9 lug 2019 (CEST)

Bene, mi fa piacere di essersi stata comunque utile :)) Buon proseguimento! --Euphydryas (msg) 22:40, 9 lug 2019 (CEST)