Discussione:Kelvin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Unità di misura vs scala di misura, temperatura vs differenza di temperature[modifica wikitesto]

Nella voce si dice: «Per "temperatura termodinamica del punto triplo dell'acqua" si intende la differenza di temperatura fra [...]»

Perchè la "temperatura termodinamica del punto triplo" sarebbe la "la differenza di temperatura"...? Forse si vuol far riferimento alla (presunta) distinzione fra "temperatura" e "differenza di temperatura" di cui si parla su en.wiki? Forse bisognerebbe fare invece riferimento al fatto che la temperatura non è una vera e propria grandezza fisica...

Kelvin ?[modifica wikitesto]

(spostato dalla pagina della voce - --Aushulz (msg) 17:16, 7 feb 2009 (CET))

Premettere che Celsius è lo stesso di dire Centigrada. Anche i valori Kelvin hanno esattamente la stessa variazione numerica della scala centigrada, soltanto che tale scala parte dallo zero assoluto. Quindi per ricavare una temperatira centigrada (o celsius), bisogna sottrarre a quella Kelvin il numero 273,15. Per contro, per ottenere valori kelvin dai centigradi (es.) -> scioglimento del ghiaccio: 0 + 273,15 = 273,15 gradi Kelvin. Esempio: dire 6000 gradi kelvin vuol dire 6000-273,15 gradi centigradi. Per la stessa temperatura, il numero dovuto a kelvin è sempre più alto di quello dovuto a centigrada. Se invece si ha lo stesso numero per le due scale, si avrà che kelvin indica una temperatura più bassa. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.16.111.27 (discussioni · contributi) 16:46, 7 feb 2009.

Grazie per l'intervento. Nella voce si legge: "Per praticità è stata però mantenuta invariata, rispetto alla preesistente scala Celsius, la dimensione di una unità (Δ 1 K ≡ Δ 1 °C): in questo modo le differenze di temperatura nelle scale Celsius e kelvin sono numericamente uguali.". Inoltre la tabella "Formule per convertire le temperature da/a kelvin" mi sembra abbastanza chiara, per cui non mi pare ci sia nulla da aggiungere alla voce in merito. Al massimo si potrebbe aggiungere un esempio sulle conversioni tra le diverse scale di temperature. (p.s.: gli interventi vanno scritti in questa pagina, non in calce alla voce) --Aushulz (msg) 17:22, 7 feb 2009 (CET)
Tutto vero, ma ho pensato che non c'è un punto in cui è rivelato in modo univoco che si tratta della stessa scala! ossia della stessa unità di suddivisione.

Non bisogna spiegare le cose come all'università. La gente non capisce molto dai metodi esplicativi che cercano l'ermetismo. Qualche esempio potrebbe aiutare molto chi è magari pessimista.. Mi scuso per non essermi registrato. Grazie per la cortesia e l'attenzione. Salvo P. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.18.103.201 (discussioni · contributi) 23:07, 7 feb 2009.

Ho inserito una parte sulle conversioni che spiega le differenze e le analogie tra kelvin e Celsius di cui hai parlato. Ho preso come spunto i tuoi esempi (0 °C e 6000 °C). Fammi sapere se ci sono dei punti che pensi non siano ancora abbastanza chiari, oppure provvedi tu stesso a modificarli. --Aushulz (msg) 00:47, 8 feb 2009 (CET)
Si, va bene. Quando avrò un pò di tempo troverò qualche regola per semplificare il concetto di conversione tra le due grandezze. Salvo P.
«Si eviti la dizione non errata, ma imprecisa, di grado centigrado per indicare il grado Celsius; infatti anche il kelvin è un grado centigrado, in quanto ottenuto, come quello Celsius, dividendo in 100 parti uguali l'intervallo tra i due punti fissi caratteristici dell'acqua.» (Michalangelo Fazio, Dizionario e manuale delle unità di misura, Zanichellli 1985, p. 125). AVEMVNDI (DIC) 10:19, 5 lug 2010 (CEST)

Estratto dalla norma UNI CEI ISO 1000:2004[modifica wikitesto]

Nella norma vigente, Appendice B, c'è una nota che dice (circa per problemi di copyright) così:
La temperatura termodinamica, espressa in kelvin ha simbolo "T". La temperatura Celsius ha simbolo "t" definita dall'equazione t=T-T0 (dove T0=273,15 K).
Se vi può essere utile, utilizzatela pure. Ciao. --Andy81 22:29, 20 mag 2009 (CEST)

273,15 e 273,16[modifica wikitesto]

Attenzione al numero "273,15" e "273,16" in questa voce. Come spiegato in questo link, il kelvin è definito come 1/273,16 della temperatura termodinamica del punto triplo dell'acqua, ma nella conversione tra kelvin e Celsius compare "273,15". Controllate quindi periodicamente che qualche utente non modifichi erroneamente tali valori, come è già successo. E' facile cascarci: io stesso la prima volta pensavo ad un errore di approssimazione. --Aushulz (msg) 01:58, 17 set 2011 (CEST)

Kelvin e Rankine[modifica wikitesto]

Segnalo questa discussione. --Aushulz (msg) 03:08, 25 mar 2012 (CEST)

Con informazioni (e fonti) sulle modifiche storiche al nome e simbolo di quello che oggi è il "kelvin" (iniziale minuscola e simbolo "K". Mentre "grado Rankine" e "°R" sono rimasti tali). --188.10.29.42 (msg) 15:51, 7 apr 2012 (CEST)