Discussione:Elezioni regionali in Sardegna del 2019

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Centrodestra sardo[modifica wikitesto]

Copio dalla mia talk e rispondo qua --Ripe (msg) 12:03, 11 gen 2019 (CET)

Ciao Ripepette. Non c'è nulla di propagandistico, semplicemente si va per logica. Quale motivo avrebbe l'emittente televisiva di mettere in sovraimpressione un nome del genere? Se non esistesse nulla, la TV avrebbe messo semplicemente "Coalizione di Centro-Destra" o "Centro-Destra" come del resto abbiamo fatto noi. Evidentemente, così come è avvenuto per Ines Pisano (anche li non ci sono fonti ufficiali in teoria, se non fino a ieri un articolo di Sardinia Post), il nome della coalizione è quello. Prolisso? Veritiero negli ideali? Ho per primo i miei dubbi, ma poco importa a noi. Sardegna Uno rimane la seconda emittente dell'isola e mi pare abbia i requisiti di attendibilità delle fonti. Se poi fra 1-2-10-20 giorni arriveranno ufficialità di nomi diversi ricambieremo...--Sandrino(✉) 11:48, 11 gen 2019 (CET)

[@ Sandrino 14] Mi spiego meglio: non possiamo affidarci alla denominazione data ad una coalizione da un'emittente televisiva privata, in un suo programma (per quanto l'intento del programma possa essere l'imparzialità). Poi fosse per me potremmo anche sostituire Centrosinistra a Progressisti di Sardegna, tant'è che non mi risulta che la legge elettorale preveda un nome ufficiale di coalizione (poi posso ricontrollare meglio, non sono sicuro al 100%, ma in tal caso dobbiamo aspettare che escano le schede ufficiali). La differenza è che, nel caso del csx, possiamo dire che "Progressisti di Sardegna" non è poi sostanzialmente diverso da "Centrosinistra", invece "Coalizione di Centro Destra, Civica, Sardista e Autonomista" al posto di "Centrodestra" cambia un bel po': civica, non è assolutamente una lista civica, sardista e autonomista beh, ho fortissimi dubbi (e non è nemmeno questo il luogo in cui discuterne). Ma è chiaro che un nome simile abbia semplicemente un intento propagandistico, cosa che non è assolutamente problematica nel momento in cui un politico fa campagna elettorale, ma noi abbiamo il compito di impostare la voce in maniera diversa. Se può servire a rendere più omogeneo il tutto, ben venga anche sostituire Progressisti di Sardegna, o direttamente togliere il nome delle coalizioni (a meno che non sia espressamente previsto dalla legge elettorale), il lettore è perfettamente capace di guardare le liste che sostengono il candidato e quali sono le loro posizioni. --Ripe (msg) 12:03, 11 gen 2019 (CET)
Praticamente tutta la sezione è un recentismo propagandistico, degno al massimo di wikinotizie. Per me si potrebbe anche cancellare tutto ;) finchè non saranno note le liste presentate ufficialmente, ma tant'è, ormai questa visione iperrecentista di wikipedia ha preso piede... --Pop Op 16:11, 11 gen 2019 (CET)
[@ Ripepette] scusa non mi era arrivato il ping e non avevo visto la discussione. Comunque non concordo troppo su quello che dici ma tanto domani dovrebbero uscire i nomi delle liste e presumo anche il nome delle coalizioni quindi sapremo tutto con certezza ;) Rimango dell'idea che il nome almeno in tabella vada interamente come nelle liste, poi c'è la voce a spiegare se sono di sinistra, destra, centro, liberali, marzianisti, rettiliani o quello che sono :D --Sandrino(✉) 00:51, 21 gen 2019 (CET)