Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti d'America

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
United States Department of Health and Human Services
Seal of the United States Department of Health and Human Services.svg
Sigillo del Dipartimento della Salute
Istituito 14 febbraio 1913
Operativo dal 4 marzo 1913
Vicesegretario Eric Hargan
Bilancio 573.5 miliardi di dollari USA (2006)
Impiegati 67.000 (2004)
Sito web www.hhs.gov

Il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti (in inglese United States Department of Health and Human Services, abbreviato in HHS) è il dicastero del governo federale statunitense che si occupa della salute dei cittadini.

Tra i compiti del dipartimento vi è di gestire la sanità pubblica statunitense, di vigilare su quella privata, di svolgere attività di prevenzione dalle malattie, di controllare la salubrità degli alimenti e la composizione dei medicinali.

A capo del dipartimento vi è il Segretario, un ministro che siede nel gabinetto governativo. L'attuale Segretario è

Fino al 1979-1980, quando le agenzie dell'istruzione sono passate al separato U.S. Department of Education, lo HHS era chiamato United States Department of Health, Education and Welfare - (HEW), che era stato istituito nel 1953.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN145337417 · LCCN: (ENn80102594 · ISNI: (EN0000 0001 2177 6076 · GND: (DE127198-2 · NLA: (EN36081798