Dino Wars

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dino Wars
videogioco
Dino Wars.png
Schermata in DOS
PiattaformaAmiga, Commodore 64, MS-DOS
Data di pubblicazione1990
GenereStrategia, picchiaduro a incontri
TemaPreistoria
OrigineStati Uniti
SviluppoDigiTek Software
PubblicazioneDigiTek Software, Magic Bytes
DesignArt V. Cestaro III
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore (2)
Periferiche di inputJoystick, mouse/tastiera (DOS)
SupportoDischetto

Dino Wars è un videogioco pubblicato nel 1990 per Amiga, Commodore 64 e MS-DOS, con protagonisti i dinosauri. È un gioco di strategia che ricorda gli scacchi, ma i risultati degli scontri tra due pezzi vengono decisi da combattimenti d'azione, come nel classico Archon. Comprende anche un'enciclopedia illustrata con informazioni varie sul mondo dei dinosauri, in inglese o tedesco. Nella versione Commodore 64 il gioco strategico è molto semplificato e del tutto indipendente da quello d'azione; inoltre ne uscirono due versioni, una con combattimenti simili ad Amiga/DOS e una con minigiochi di vario genere.

Non ha legami con un omonimo Dino Wars per TRS-80 CoCo, semplice picchiaduro del 1980, né con Dino Wars: Tower Defense, un gioco online del 2015.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco principale è una battaglia tra due gruppi di 17 dinosauri, ciascuno comprendente diverse specie, controllati da due giocatori o contro il computer. Ciascuna fazione è rappresentata da pezzi su una scacchiera 10x9 vista dall'alto e come obiettivo deve recuperare il proprio uovo, anch'esso un pezzo sulla scacchiera, che è stato rubato dal nemico. Si può selezionare una modalità di gioco a turni, come negli scacchi, oppure in simultanea, con la possibilità di effettuare mosse a volontà.

Ogni tipo di dinosauro (8 in tutto) ha una propria capacità di movimento, e quando un dinosauro entra nella casella occupata da un avversario, comincia la sequenza d'azione che deciderà quale dei due sopravvive. Il combattimento è un picchiaduro bidimensionale uno contro uno, visto di profilo, dove ogni specie di dinosauro ha caratteristiche differenti e tre attacchi a disposizione.

Si può scegliere tra varie scacchiere, e alcune caselle possono avere un tipo di terreno che influisce sui movimenti, ad esempio l'acqua è attraversabile solo da alcune specie. È presente anche un editor dei pezzi. È inoltre possibile, dal menù principale, giocare direttamente un singolo combattimento fine a sé stesso, a tempo e a punti, tra due dinosauri a scelta. O viceversa, si può giocare solo il gioco strategico senza azione, facendo risolvere i combattimenti automaticamente al computer.

Su Commodore 64 il gioco strategico è molto semplificato sotto tutti i punti di vista ed è disponibile solo con risoluzione automatica dei combattimenti. Il gioco d'azione è presente solo come minigiochi a sé stanti selezionabili dal menù principale, per giocatore singolo. Le due versioni di Dino Wars uscite per Commodore 64 includono rispettivamente:

  • Tre tipi di picchiaduro, ciascuno tra due dinosauri della stessa specie;
  • Tyrannosaurus Battle (picchiaduro tra T-rex), The Life and Times of Rock Caveman e Egg Rescue (entrambi giochi in cui bisogna attraversare labirinti a schermata fissa infestati da nemici).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Dino Wars (JPG), in Amiga Joker, nº 10, Grasbrunn, Joker-Verlag, ottobre 1990, p. 17, OCLC 85263766.
  • (FR) Dino Wars (JPG), in Joystick, nº 18, luglio-agosto 1991, p. 229.
  • (EN) Dino Wars (JPG), in Amiga Power, nº 6, Bath, Future Publishing, ottobre 1991, p. 80, ISSN 0961-7310 (WC · ACNP).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi