Deossicitidina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deossicitidina
Desoxycytidin.svg
Deoxycytidine 3D ball.png
Nome IUPAC
4-ammino-1-[4-idrossi-5-(idrossimetil)ossolan-2-il]pirimidin-2-one
Abbreviazioni
dC
Nomi alternativi
Deossicitidina
2'-deossicitidina
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C9H13N3O4
Massa molecolare (u) 227,21722
Aspetto solido bianco
Numero CAS 951-77-9
PubChem 637
DrugBank DB02594
SMILES c1cn(c(=O)nc1N)[C@H]2C[C@@H]([C@H](O2)CO)O
Proprietà chimico-fisiche
Coefficiente di ripartizione 1-ottanolo/acqua −1,77
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P ---[1]

La deossicitidina, o desossicitidina, è un nucleoside formato da una molecola di citidina impegnata di un legame N-glicosidico con una molecola di desossiribosio. Il composto, assieme alla desossiadenosina, alla desossiguanosina ed alla desossitimidina, è uno dei quattro nucleosidi che compongono il DNA.

Reattività[modifica | modifica wikitesto]

In vivo la desossicitidina è substrato dell'enzima deossicitidina chinasi, una transferasi che catalizza la fosforilazione della desossicitidina sull'idrossile in posizione 5' secondo la seguente reazione:

NTP + dC → NDP + dCMP

dove NTP è un generico nucleoside trifosfato, dCMP la deossicitidina monofosfato (la citidina fosforilata) e NDP il nucleoside difosfato residuo[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2'-deossicitidina, su Sigma-Aldrich. URL consultato il 7 settembre 2015.
  2. ^ (EN) Deoxycytidine kinase, su European Bioinformatics Institute website. URL consultato il 7 settembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia