Delicate Arch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Delicate Arch
Delicate Arch, Arches Nat'l Park.JPG
Vista del Delicate Arch d'inverno
Mappa di localizzazione

Coordinate: 38°44′37″N 109°29′58″W / 38.743611°N 109.499444°W38.743611; -109.499444

Delicate Arch (in italiano Arco Delicato)[1] è un arco naturale di 18 metri di altezza situato nel parco nazionale degli Arches, in Moab, nello Utah.[2]

È il punto più conosciuto nel Parco nazionale di Arches ed è raffigurato sulle targhe dello Utah e su un francobollo commemorativo del centenario dell'ammissione all'Unione nel 1979. La torcia olimpica per i Giochi olimpici invernali del 2002 è passata attraverso quest'arco.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

A causa della sua forma particolare, l'arco era conosciuto come the Chaps o the Schoolmarm's Bloomers dai cowboys locali. Il suo nome attuale è stato dato da Frank Beckwith, capo della spedizione scientifica del parco nazionale di Arches, che ha esplorato l'area nell'inverno tra il1933-1934.

Questo arco non ha avuto alcun ruolo nella designazione originale dell'area come monumento nazionale degli Stati Uniti nel 1929 e non fu incluso nei confini originali del parco; è stato aggiunto quando il parco fu ampliato nel 1938.

Negli anni '50, l'NPS investigò sulla possibilità di applicare un rivestimento di plastica trasparente all'arco per proteggerlo da ulteriore erosione e dalle intemperie. L'idea è stata infine abbandonata come impraticabile e contraria ai principi del NPS.

Geologia[modifica | modifica wikitesto]

Delicate Arch è formato da una tipologia roccia chiamata Entrada Sandstone.[4] La struttura precedentemente era a forma di "pinna", ma parte dell'arenaria originale fu gradualmente consumata dall'erosione, lasciando solo l'odierno arco. Altri archi nel parco sono stati formati allo stesso modo ma, a causa del posizionamento e della forma meno geometrica, non sono così noti.

Ecologia[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'estate, i rondoni bianchi (Aeronautes saxatalis) si annidano nella parte superiore dell'arco.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ https://www.focus.it/ambiente/natura/08072009-1301-244-delicato-di-nome-e-di-fatto
  2. ^ (EN) Enjoy a Grand Tour of Geology - Geology (U.S. National Park Service) (PDF), su www.nature.nps.gov. URL consultato l'11 marzo 2018.
  3. ^ sportsillustrated.cnn.com, http://sportsillustrated.cnn.com/olympics/2002/news/2002/02/04/torch_utah_ap/.
  4. ^ 3dparks.wr.usgs.gov, https://web.archive.org/web/20080212142607/http://3dparks.wr.usgs.gov/arches/html/3d001.html (archiviato dall'url originale il 12 febbraio 2008).
  5. ^ viamagazine.com, http://www.viamagazine.com/weekenders/rock_art07.asp.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ecologia e ambiente Portale Ecologia e ambiente: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ecologia e ambiente