Dana Carleton Munro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dana Carleton Munro, circa 1904.

Dana Carleton Munro (Bristol, 8 giugno 186613 gennaio 1904) è stato uno storico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato alla Brown University (A.M.[1], 1890) e in Europa alle università di Strasburgo e Friburgo.

Ha insegnato all'Università della Pennsylvania (1893–1902), all'Università del Wisconsin-Madison fino al 1915 e poi all'Università di Princeton.[2]

La Brown University gli ha conferito il titolo di L.H.D. (Doctor of Humane Letters) nel 1912.

Anche suo fratello Wilfred Harold Munro è stato uno studioso di storia.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • A Syllabus of Mediœval History (settima edizione, 1913)
  • A History of the Middle Ages (1902)
  • A Source Book of Roman History (1904)
  • The Kingdom of The Crusaders (1935)

È stato curatore di Translations and Reprints from the Original Sources of History (1894–1902) e coautore di Mediœval Civilization (1904, 1906) e Essays on the Crusades (1902)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Master of Arts
  2. ^ upenn.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN25814943 · ISNI (EN0000 0000 8436 0513 · LCCN (ENn90626667 · GND (DE134176626 · WorldCat Identities (ENlccn-n90626667