Università della Pennsylvania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Università della Pennsylvania
UPenn shield with banner.svg
Ubicazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
CittàFiladelfia
Dati generali
Nome latinoUniversitas Pennsylvaniensis
SoprannomeUPenn
MottoLeges sine moribus vanae
Fondazione1740
TipoPrivata
RettoreAmy Gutmann
Studenti19 000 circa (2008)
Dipendenti4 603
ColoriGules e Azure
AffiliazioniIvy League, AAU
Mappa di localizzazione
Sito web

L'Università della Pennsylvania (comunemente denominata Penn o UPenn), situata a Filadelfia, è una delle più antiche ed importanti università negli Stati Uniti. Insieme ad Harvard, Yale, Columbia, Princeton, Brown, Dartmouth College e Cornell forma la Ivy League.

Storia e attualità[modifica | modifica wikitesto]

Vista laterale di Huntsman Hall, edificio che ospita la Wharton Business School

Penn fu fondata nel 1740 col nome "Academy of Philadelphia" e sotto l'influenza di personaggi del XVIII e XIX secolo come Benjamin Franklin.

Nel 1909 Howard Taylor Ricketts scoprì il microrganismo che provoca la febbre purpurea studiando nei laboratori dell'università lo stesso anno della sua assunzione.

Attualmente l'ateneo conta circa 4 500 professori, circa 10,000 studenti universitari full-time e 10 000 studenti di scuole professionali e post-laurea.

La facoltà di giurisprudenza (Penn Law)[modifica | modifica wikitesto]

La University of Pennsylvania Law School, anche nota con il diminutivo Penn Law, è la facoltà di legge della University of Pennsylvania, ed è anch'essa situata a Filadelfia, Pennsylvania.

Scorcio della facciata sud di Silverman Hall, l'edificio sede della Scuola di Legge

Le origini di Penn Law risalgono ad una serie di lezioni tenute nel 1790 da James Wilson, uno dei firmatari della Dichiarazione di Indipendenza e della Costituzione degli Stati Uniti. Penn cominciò ad offire un programma di laurea a tempo pieno nel 1850, sotto la direzione di George Sharswood. Nel 1900, l'edificio della nuova scuola di legge (ora noto come Silverman Hall) inaugurò il suo sito odierno nel Penn campus, con l'enorme struttura di mattoni e pietra litografica in stile Giorgiano.

Tra i suoi alunni si annoverano vari giudici della corte suprema americana, tra cui Owen Roberts e lo stesso fondatore James Wilson.

Lauder Institute[modifica | modifica wikitesto]

Il Lauder Institute of Management & International Studies dell'ateneo pubblica annualmente il Global Go To Think Tank Index Report, che censisce 6.500 pensatoi in base all'area di attività, affiliazioni e competenze operative[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) James G. McGann, 2017 Global Go To Think Tank Index Report (PDF), su repository.upenn.edu, 31 gennaio 2018, 208 (archiviato il 30 gennaio 2018). Ospitato su International and Area Studies Commons.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN267632219 · ISNI (EN0000 0004 1936 8972 · LCCN (ENn79065482 · GND (DE37246-8
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America