Cucina ebraica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Cucina ebraica è presente nella lontana area della Grande Siria già ai tempi di Ciro il Grande di Persia (590 a.C. - 529 a.C.).

Negli ultimi 20 secoli la sua cucina ha avuto influenze varie, pur rimanendo ferma nell'esercitare il dovuto rispetto di ringraziamento per il cibo ricevuto. La Cucina ebraica pertanto, si distingue e si caratterizza dalle altre cucine dell'Area Mediterranea e medio-orientale (compresa quella israeliana) più per i propri rituali che come diversità di ricette.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]