Cucina ebraica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La cucina ebraica è presente nella lontana area della Grande Siria già ai tempi di Ciro il Grande di Persia (590 a.C. - 529 a.C.).

Negli secoli la sua cucina ha avuto influenze varie, pur rimanendo ferma nell'esercitare il dovuto rispetto di ringraziamento per il cibo ricevuto. La cucina ebraica pertanto, si distingue e si caratterizza dalle altre cucine dell'Area Mediterranea e medio-orientale (compresa quella israeliana) più per i propri rituali che come diversità di ricette.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85031849 · BNF (FRcb11958141p (data)