Croce Rossa di Capo Verde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
il simbolo della Croce Rossa

La Croce Rossa di Capo Verde è la società nazionale di Croce Rossa dello stato di Capo Verde, arcipelago al largo delle coste senegalesi.

Denominazione ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

  • Cruz Vermelha de Cabo Verde (abbreviato CVCV), in portoghese, lingua ufficiale dello stato e dell'Associazione;
  • Red Cross of Cape Verde (abbreviato RCCV), in inglese, utilizzata internazionalmente e presso la Federazione;
  • Croix-Rouge du Cap-Vert, in francese, utilizzata per la corrispondenza estera dell'Associazione[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Croce Rossa di Capo Verde fu fondata nel 1984 e riconosciuta dal Movimento nell'anno successivo.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Gli organi di governo sono l'Assemblea Generale, che si riunisce ogni tre anni, il Consiglio Superiore, che si riunisce due volte l'anno ed il Comitato Esecutivo concadenza settimanale.

Suddivisione territoriale[modifica | modifica wikitesto]

La Croce Rossa capoverdiana è presente con 6 filiali locali sull'isola di Santiago, due sull'isola di Santo Antão e due sull'isola di Fogo. Esiste inoltre una filiale per ciascuna delle altre isole abitate, ovvero Maio, Brava, São Vicente, São Nicolau, Sal e Boa Vista.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

La Cruz Vermelha de Cabo Verde è uno dei membri del Rome Consensus per la lotta alla tossicodipendenza.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]