Criteo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Criteo S.A.
Logo
StatoFrancia Francia
Forma societariaSocietà anonima
Borse valoriNASDAQ: CRTO
ISINUS2267181046
Fondazione2005 a Parigi
Fondata da
  • Jean-Baptiste Rudelle
  • Franck Le Ouay
  • Romain Niccoli
Sede principaleParigi
SettoreOnline Advertising
Prodottipubblicità online
Dipendenti2700+ (2017)
Sito webwww.criteo.com/

Criteo è un'azienda francese di "retargeting" personalizzato che opera con aziende al dettaglio su internet per mostrare pubblicità sul web personalizzata ai clienti che hanno precedentemente visitato il sito di chi fa pubblicità[1] . La società opera in 30 mercati in tutto il mondo e ha sede a Parigi e dal 2011 il presidente è Greg Coleman[2].

Criteo consente alle aziende online di seguire i visitatori che hanno lasciato il proprio sito Web senza effettuare un acquisto utilizzando banner personalizzati che mirano a riportare potenziali clienti al sito Web iniziale.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Criteo è stata fondata a Parigi, Francia nel 2005 da Jean-Baptiste Rudelle, Franck Le Ouay e Romain Niccoli. Criteo ha trascorso i primi quattro anni concentrandosi su [4] Ricerca-e-Sviluppo e ha lanciato il suo primo prodotto nell'aprile 2008. Nel 2010, Criteo ha aperto un ufficio nella Silicon Valley[5] nel tentativo di migliorare il proprio profilo negli Stati Uniti.

Nel 2012, Criteo ha aperto la sua nuova sede a Parigi, in Francia, stabilendo uno dei più grandi centri di ricerca e sviluppo europei dedicati alla pubblicità predittiva.[6] Il centro continuerà a fornire supporto centrale a più di 30 mercati in tutto il mondo, in cinque continenti: Nord America, Europa, Asia, Sud America e Australia.

Nel settembre 2013, l'azienda ha presentato istanza di IPO presso le autorità di regolamentazione statunitensi per raccogliere fino a $ 190 milioni.[7] Nell'ottobre 2017, Criteo ha nominato Mollie Spilman come COO.[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Criteo Labs: Opening Ceremony, in Criteo Website, Criteo. URL consultato il 24 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2013).
  2. ^ Online Ad Exec Greg Coleman Lands at Criteo as President - Kara Swisher - News - AllThingsD, in AllThingsD. URL consultato il 30 marzo 2015.
  3. ^ Criteo Brings Scale To Display Retargeting Says CEO Rudelle, su AdExchanger: News and Views on Data-Driven Digital Advertising. URL consultato il 30 marzo 2015.
  4. ^ Criteo brings its personalized banner ads to US, launches new pricing program - VentureBeat - News - by Nadia Majid, su venturebeat.com. URL consultato il 30 marzo 2015.
  5. ^ French Retargeting Company Descends on Silicon Valley, su ClickZ. URL consultato il 30 marzo 2015.
  6. ^ CriteoLabs: Opening Ceremony, su Criteo Website. URL consultato il 24 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2013).
  7. ^ Avik Das, French ad firm Criteo files for $190 million U.S. IPO, su Reuters, 18 settembre 2013.
  8. ^ (EN) SA Editor Brandy Betz, Criteo announces new COO, su Seeking Alpha, 18 ottobre 2017. URL consultato il 16 novembre 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]