Crise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cratere attico a figure rosse raffigurante Crise che prega Agamennone di rendergli sua figlia

Crise è una figura della mitologia greca, padre di Criseide.

Era sacerdote del dio Apollo. Gli achei rapirono sua la figlia Criseide, così Crise invocò il dio che, infuriato per il sacrilegio, si schierò coi Troiani battendosi contro gli Achei.

Crise è anche il nome del figlio che Criseide ebbe da Agamennone.

Crise è inoltre una figlia di un tale Pallante, che si dice fosse andata in sposa a Dardano, il capostipite dei troiani, ma solo una leggenda ateniese racconta questo fatto, non trovando altri riscontri in altri miti.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca