Crioterapia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crioterapia
Terapia
Classificazione e risorse esterne
MeSHD017679

La crioterapia, conosciuta anche come terapia fredda, è un particolare tipo di terapia che fa uso del ghiaccio; il trasferimento tra quest'ultimo e il corpo avviene per mezzo di un meccanismo di conduzione e porta a un abbassamento generale della temperatura corporea.[1] Nonostante la crioterapia sia ampiamente utilizzata, vi sono poche prove sulla effettiva efficacia condotti da studi controllati. I suoi effetti collaterali a lungo termine, attualmente non sono stati studiati.[2][3]

Effetti[modifica | modifica wikitesto]

Gli effetti principali, sull'area trattata, sono una vasocostrizione iniziale a cui segue una successiva vasodilatazione riflessa seguente ai primi 20-30 minuti di applicazione. La vasocostrizione è determinata dalla stimolazione di fibre simpatiche adrenergiche, che scatenano il rilascio di norepinefrina a livello della muscolatura liscia dei vasi sanguigni, inducendo una vasocostrizione. La vasodilatazione che segue è dovuta a un meccanismo protettivo messo in atto dal corpo, al fine di evitare un eccessivo riscaldamento dell'organismo. Effetti principali: azione antiedemigena, innalzamento della soglia del dolore.

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

Viene comunemente utilizzata a livello cutaneo per il trattamento di fibromi, verruche e cheloidi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cryotherapy: Overview, Mechanism of Action, Treatment Modalities Using Cryotherapy, 9 novembre 2019. URL consultato il 15 luglio 2020.
  2. ^ (EN) Whole Body Cryotherapy, su sciencebasedmedicine.org. URL consultato il 15 luglio 2020.
  3. ^ (EN) Cryosurgery in Cancer Treatment - National Cancer Institute, su www.cancer.gov, 9 settembre 2005. URL consultato il 15 luglio 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4033328-0
Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina