Crema viso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Con il termine crema viso ci si riferisce ad un'emulsione cosmetica[1] destinato alla cura del viso[2][3]: in particolare la crema viso è un prodotto specifico per il nutrimento[4] e l'idratazione della pelle di tutto il viso[5][6], ad eccezione del contorno occhi e delle labbra; la sua azione può estendersi anche alla parte inferiore del mento e al collo. Il suo scopo principale è quindi quello di restituire al viso (dopo la pulizia) le sostanze nutritive di cui la pelle ha bisogno e preservarne la giusta idratazione. Con crema viso ci si riferisce a un prodotto ad azione generica, non viene utilizzato per prodotti specifici a scopi extra ordinari: (trattamenti intensivi, trattamenti zona T, contorno occhi, ristrutturanti, purificanti, maschere, ecc.)

Azioni delle creme viso[modifica | modifica wikitesto]

L'utilizzo quotidiano della crema viso protegge la pelle da agenti esterni quali grande freddo, smog, vento e (se la crema possiede filtri UV) anche sole, ritenuto uno dei principali artefici dell'invecchiamento cutaneo precoce. La crema idratante per il viso può essere utilizzata anche per l'eliminazione o attenuazione delle linee di disidratazione, nonché per riequilibrare il film idrolipidico.

Tipi di crema viso[modifica | modifica wikitesto]

Esistono diversi tipi di crema viso, quasi tutte caratterizzate da essere un'emulsione di olio in acqua (O/A)[7] ma vi sono alcune eccezioni come le cold cream. Le creme viso più diffuse sono: crema giorno, crema notte, crema anti-età, a seconda del tipo di pelle. La loro azione rimane però la medesima: nutrire ed idratare la pelle al fine di mantenerla giovane più a lungo rispetto al naturale processo biologico di invecchiamento, o rispetto a processi di invecchiamento precoci dovuti a fattori di stress o a cause ambientali.

  • Crema da giorno, utile a proteggere la pelle dalle aggressioni atmosferiche esterne, nonché a donare al viso un aspetto più luminoso e vitale, contrastando le screpolature tipiche della pelle soggetta agli attacchi esterni. Sono creme tendenzialmente leggere che non ungono eccessivamente la cute.
  • Crema da notte: si tratta di una crema tendenzialmente più grassa e quindi nutriente di quella giorno pelle, aiuta a migliorarne l'aspetto esteriore a lungo termine contrastando e attenuando alterazioni cutanee, rossori e irritazioni. La sua azione nutritiva mitiga cicatrici appena formate, e nel caso di una crema anti età anche rughe.[8] L'efficacia di una crema da notte è molto più elevata rispetto a una crema da giorno, infatti possiede molte più sostanze nutrienti e dal momento che di notte la pelle riposa e, anche se appesantita da una crema più grassa, non ne risente eccessivamente.

Le continue evoluzioni in campo cosmetico, abbinate al consumismo hanno creato svariate tipologie di creme viso, spesso caratterizzate da alcune azioni specifiche, o estremamente diversificate, negli ultimi anni sono in aumento creme viso che si avvicinano sempre più a trattamenti intensivi, che combinano l'abituale cura della pelle con effetti "lifting" o "filler".

Utilizzo della crema[modifica | modifica wikitesto]

La crema idratante per il viso, di qualunque tipologia si tratti, si utilizza avendo prima lavato bene il viso. Una volta lavato e asciugato il viso si procede con l'applicazione della crema idratante, il cui utilizzo deve essere quotidiano, perché è a lungo andare che gli effetti benefici sulla pelle si rendono visibili. Il procedimento di detersione del viso e l'utilizzo di altri prodotti cosmetici (come il tonico astringente) seguiti dalla successiva applicazione della crema idratante, viene nel suo complesso detto skin care.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

L'utilizzo della crema idratante risale addirittura al periodo mesolitico, infatti la cura della pelle è una pratica che trasversalmente investe ogni tipo di cultura, anche quelle tra loro più distanti a livello spaziale e temporale. Ovviamente in passato la cura della pelle avveniva con i prodotti disponibili in quello specifico luogo e tempo: per esempio nell'età precolombiana, per curare la pelle in America Latina si utilizzava l'avocado, mentre in Brasile e Africa l'olio di palma. Gli antichi greci adoperavano invece l'olio di oliva, e persino sulla Bibbia si menzionano lozioni a base di olio di oliva e spezie.

Le moderne creme idratanti per il viso nascono invece dopo la rivoluzione industriale, quando vengono creati ingredienti quali vaselina e olio minerale da aggiungere alle creme idratanti sin dalla fine del IX secolo. Tuttavia l'utilizzo di massa delle creme avviene dopo il 1930, anno in cui viene inventata la televisione e con essa la pubblicità.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Flowertales.it - come fare una crema viso o crema corpo, su flowertales.it. URL consultato il 26 febbraio 2014.
  2. ^ Treccani.it cosmetici - V Appendice (1991), su treccani.it. URL consultato il 26 febbraio 2014.
  3. ^ Treccani.it cosmetici - II appendice (1948), su treccani.it. URL consultato il 26 febbraio 2014.
  4. ^ composizione delle creme emollienti, su my-personaltrainer.it. URL consultato il 26 febbraio 2014.
  5. ^ idratazione cutanea, su my-personaltrainer.it. URL consultato il 26 febbraio 2014.
  6. ^ creme idratanti, su benessere360.com. URL consultato il 26 febbraio 2014.
  7. ^ Flowertales.it - gli emulsionanti, su flowertales.it. URL consultato il 26 febbraio 2014.
  8. ^ come agiscono le creme anti rughe, su piusanipiubelli.it. URL consultato il 26 febbraio 2014.