Credito Sannite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Credito Sannite
StatoItalia Italia
Forma societariasocietà per azioni
Fondazione25 febbraio 1912 a Benevento
Chiusura16 dicembre 1977 Incorporazione nella Banca di Calabria
Sede principaleBenevento
SettoreBancario

Il Credito Sannite è stata una banca italiana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Credito Sannite, società per azioni, fu costituito il 25 febbraio 1912, dalla volonta dei tanti imprenditori e soci di Benevento sottoscrittori delle quote di partecipazione. L'istituto di credito è stato un punto di riferimento per molti imprenditori sanniti.

Il Consiglio di amministrazione del 9 giugno 1977 approvò la fusione per incorporazione (avvenuta il 16 dicembre successivo) del Credito Sannite, insieme alla Banca di Credito e Sovvenzioni di Reggio Calabria e alla Società Bancaria Napoletana di San Giuseppe Vesuviano, nella Banca di Calabria.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Maria Gabriella Rienzo, La Banca di Calabria: banca e congiuntura tra età liberale e fascismo. 1910-1935, Napoli, Arte Tipografica, 1996;
  • Maria Gabriella Rienzo, Banchieri-Imprenditori nel Mezzogiorno. La Banca di Calabria (1910-1939), Roma, Donzelli, 2004.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]