Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati
Vienna Convention on the Law of Treaties parties.svg
Partecipanti alla Convenzione di Vienna

     Firmato e ratificato

     Firmato

     Non firmato

Firma23 maggio 1969
LuogoVienna, Austria
Efficacia27 gennaio 1980
CondizioniRatifica di 35 stati
Parti114 (ad aprile 2014)
Firmatari45
DepositarioSegretario Generale delle Nazioni Unite
Linguearabo, cinese, inglese, francese, russo e spagnolo
voci di trattati presenti su Wikipedia

La Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati è un trattato internazionale riguardante il diritto internazionale consuetudinario (o non scritto), in particolare riguardo ai trattati tra Stati. Il trattato è stato adottato il 22 maggio 1969 e aperto alla firma il 23 maggio. La Convenzione è entrata in vigore il 27 gennaio 1980. A gennaio 2013 il trattato vincola 113 Stati.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Convenzione fu sottoposta all'Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1966. A elaborare la Convenzione fu la Commissione del diritto internazionale. L'Assemblea generale convocò una conferenza con lo scopo di far adottare il trattato (risoluzione 2166 - XXI). La conferenza si svolse in due sessioni, tra 1968 e 1969, e il 22 maggio 1969 adottò il trattato.[2]

Scopi[modifica | modifica wikitesto]

La Convenzione si applica solo ai trattati conclusi tra Stati, essendo esclusa la possibilità che essa possa essere invocata in riferimento agli accordi tra Stati e organizzazioni internazionali o tra organizzazioni internazionali. Allo scopo di regolamentare questi ultimi trattati, l'Assemblea generale ha adottato la Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati tra Stati e organizzazioni internazionali o tra organizzazioni internazionali,[3] non ancora entrata in vigore.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Status della Convenzione, un.org. URL consultato il 13 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 26 ottobre 2013).
  2. ^ Tullio Treves, Diritto internazionale. Problemi fondamentali, Giuffré editore, 2005, pp. 313-315, ISBN 88-14-11296-7.
  3. ^ Treves, 440-443
  4. ^ (EN) Status della Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati tra Stati e organizzazioni internazionali, un.org. URL consultato il 22 maggio 2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN208325464 · GND: (DE4307841-2