Congregazione delle francescane clarisse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Congregazione delle francescane clarisse (in inglese Franciscan Clarist Congregation) è un istituto religioso femminile di diritto pontificio del rito siro-malabarese: le suore di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla F.C.C.[1]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La congregazione venne fondata il 14 dicembre 1888 dal vicario apostolico di Changanacherry, il vescovo gesuita Charles Lavigne, come fraternità di terziarie secolari francescane.[2]

Nel 1956 la comunità venne affiliata all'Ordine dei frati minori cappuccini: le francescane si diffusero rapidamente nelle diocesi siro-malabaresi dando origine a sei congregazioni autonome, riunite nel 1970 in un unico istituto a opera di frate Ippolito da Alleppey.[2]

La Santa Sede concesse l'approvazione definitiva alle costituzioni delle francescane clarisse il 1º aprile 1973.[2]

Alla congregazione apparteneva suor Alfonsa dell'Immacolata Concezione, canonizzata da papa Benedetto XVI nel 2008.[3]

Attività e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Le francescane clarisse si dedicano all'educazione, all'assistenza agli ammalati e ai poveri e alle missioni.

Oltre che in India, sono presenti in Europa (Austria, Germania, Italia, Svizzera), in Africa (Etiopia, Kenya, Sudafrica, Tanzania), negli Stati Uniti d'America e in Papua Nuova Guinea;[4] la sede generalizia è a Aluva.[1]

Alla fine del 2008 la congregazione contava 7.094 religiose in 740 case.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2010, p. 1690.
  2. ^ a b c Mariano d'Alatri, DIP, vol. II (1975), coll. 1138-1139.
  3. ^ Omelia di Benedetto XVI per la canonizzazione della beata Alfonsa, vatican.va. URL consultato il 7 luglio 2011.
  4. ^ FCC: our provinces, fccongregation.org. URL consultato il 7 luglio 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Annuario pontificio per l'anno 2010, Libreria editrice vaticana, Città del Vaticano 2010. ISBN 978-88-209-8355-0.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli istituti di perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo