Confine tra l'Argentina e il Cile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Confine tra l'Argentina e il Cile
Argentina Chile Locator.svg
Argentina (in verde) e Cile (in arancio) nella sezione meridionale del Sud America
Dati generali
StatiArgentina Argentina
Cile Cile
Lunghezza5.150 km
Dati storici
Istituito nel1819
Attuale dal1998

Il confine tra l'Argentina e il Cile descrive la linea di demarcazione tra questi due stati. Ha una lunghezza di 5.150 km.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La linea di confine interessa la parte occidentale dell'Argentina e quella orientale del Cile. Ha un andamento generale da nord verso sud. Corre lungo la catena montuosa delle Ande e termina nella regione antartica con il Paso Integración Austral.

Inizia alla triplice frontiera tra Argentina, Bolivia e Cile[1] e termina tra le isole della Terra del Fuoco.

Territori contesi[modifica | modifica wikitesto]

Contenziosi in essere[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente, due sezioni del confine rimangono ancora oggetto di disputa, una in America e l'altra in Antartide, sebbene quest'ultima sia andata in secondo piano per via del Trattato antartico: le rivendicazioni su di essa si sovrappongano a quella di un Paese terzo, il Regno Unito.

Campo di ghiaccio della Patagonia meridionale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Contenzioso sul campo di ghiaccio Patagonico Sud.
Territori oggetto di contesa presso il campo di ghiaccio della Patagonia meridionale

Esiste un'area in cui il confine tra Argentina e Cile non è stato ancora delimitato, come si evince (anzi non evince) dall'accordo del 1998 stipulato tra i due Stati. Questa zona, chiamata campo di ghiaccio Patagonico Sud, si trova tra la provincia argentina di Santa Cruz e la regione cilena di Magellano.

Nonostante il risultato finale infruttuoso, nel 1998 Argentina e Cile fecero emergere la volontà di porre fine al contenzioso del campo di ghiaccio Patagonico sud: la proposta inizialmente effettuata prevedeva di ridefinire la demarcazione tra il Monte Fitz Roy e Cerro Daudet. Tuttavia, uno dei punti del segmento fissato dalla proposta fu spostato presso Cerro Murallón, restando invariato Cerro Daudet (corrispondente alla sezione A dell'Accordo). La parte del confine tra il Monte Fitz Roy e il resto della catena montuosa ad ovest di esso sarebbe stato discussa in un secondo momento. Entrambe le nazioni non riuscirono a concordare una proposta soddisfacente per il confine tra Fitz Roy e Murallón, pertanto fu raggiunto il seguente accordo solo su una sezione dell'area in questione (divenuta nota come sezione B):[2]

«Per l'area situata tra i paralleli di latitudine S 49º10'00" e 49º47'30" e i meridiani di Longitudine O 73º38'00 "e 72º59'00" come individuate dal sistema di coordinate geografiche Campo Inchauspe 1969, le Parti affidano alla Commissione Frontieristica Mista Cile-Argentina la risoluzione della contesa: a tal fine, si predispone la preparazione in maniera congiunta di un grafico in scala 1:50.000, in conformità alle disposizioni del suddetto Protocollo del 1941 e dei relativi documenti. Detto rilevamento cartografico sulla scala di cui sopra sarà un requisito essenziale per eseguire la demarcazione sul campo.»

Antartide[modifica | modifica wikitesto]

Le rivendicazioni argentine e cilene sull'Antartide sono parzialmente corrispondenti. Il Cile reclama il Territorio antartico cileno, tanto che lo considera parte della Regione di Magellano e dell'Antartide Cilena; gli argentini rivendicano l'Antartide argentina, facente capo alla Provincia di Terra del Fuoco, Antartide e Isole dell'Atlantico del Sud.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le coordinate della triplice frontiera, collocata sul fianco del Cerro Zapaleri, sono: 22°49′12.3″S 67°10′50.43″W / 22.820084°S 67.180674°W-22.820084; -67.180674.
  2. ^ «Passaggio tratto dall'Accordo per specificare la linea di demarcazione dal Monte Fitz Roy al Cerro Daudet - Difrol.cl».

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]