College Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
College Italia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Logo FIP.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Bianco e rosso
Dati societari
Città Roma
Paese Italia Italia
Confederazione FIBA Europe
Federazione FIP
Fondazione 2009
Scioglimento 2013
Denominazione College Italia (2009-2013)
Impianto Arena Altero Felici
( posti)
Sito web www.fip.it/collegeitalia/

Il College Italia è stata una società di pallacanestro femminile, gestita direttamente dalla Federbasket.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È un progetto avviato dalla Federazione per la crescita comunitaria delle giovani, che porta a maturazione il progetto denominato Azzurrina, nato nel 2001. Si è iniziato con un gruppo di atlete nate nel 1993 che si allenavano e vivevano all'Acqua Acetosa, in una struttura del CONI[1].

Ha esordito in Serie A2 nel 2010-11[2] e si è salvato ai play-out contro la Florence Basket[3]. La squadra non è però presente nei calendari della stagione successiva[4] perché inserita nel Girone G di Serie B nazionale[5].

Dopo aver preso parte al concentramento promozione di B, senza ottenere sul campo il salto di categoria[6], il College Italia è stato comunque iscritto in A2 con un roster ridotto da 16 a 12 giocatrici[7]. Nell'aprile 2013 la FIP ha annunciato la conclusione del progetto per la fine della stagione agonistica[8], che si conclude comunque con la salvezza ottenuta battendo ai play-out il Costone Siena[9].

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del College Italia
  • 2009 · fondazione del College Italia.
  • 2009-10 · 3° nel Sottogirone C2[10], 4° nella Poule Promozione C della Serie B d'Eccellenza[11], vince i play-off, Green Arrow Up.svg promossa in Serie A2

  • 2010-11 · 14° nel Girone Sud di Serie A2, salva ai play-out, Red Arrow Down.svg retrocessa d'ufficio in Serie B
  • 2011-12 · 2ª nel Girone G di Serie B, 3ª nel concentramento promozione 2, Green Arrow Up.svg ripescata in Serie A2
  • 2012-13 · 12ª nel Girone Sud di Serie A2, salva ai play-out, Nuvola actions cancel.png la FIP conclude il progetto

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Attilio Casati, College Italia: benvenuti nella nuova era (PDF), in Superbasket, p. 61-64. URL consultato l'11 luglio 2011.
  2. ^ College Italia - Stagione 2010/2011, in LegA Basket Femminile. URL consultato l'11 luglio 2011 (archiviato dall'url originale l'11 marzo 2011).
  3. ^ Playout, Il Fotoamatore Firenze-College Italia 48-49. College è salvo!, in FIP, 2011. URL consultato il 27 luglio 2011.
  4. ^ FIP: il calendario del campionato di Serie A2 girone B [collegamento interrotto], in LegA Basket Femminile, 25 luglio 2011. URL consultato il 27 luglio 2011.
  5. ^ LBF: i gironi del campionato di B [collegamento interrotto], in LegA Basket Femminile, 27 luglio 2011. URL consultato il 28 agosto 2011.
  6. ^ Sandra Palombarini traccia un bilancio sulla stagione: “Soddisfatta del lavoro svolto”, in FIP, 3 maggio 2012. URL consultato il 21 aprile 2013.
  7. ^ Partita la nuova stagione. Malakiano: "Occasione importante", in FIP, 12 settembre 2012. URL consultato il 21 aprile 2013.
  8. ^ Consiglio Federale Fip 20 aprile. Il ricordo di Rovati, NAS, Com.Te.C. e College Italia, in FIP, 20 aprile 2013. URL consultato il 21 aprile 2013.
  9. ^ R.R., A2F-Un Costone mai domo deve cedere le armi contro College Italia, in Costone Siena, 6 maggio 2013. URL consultato il 20 luglio 2013.
  10. ^ Classifiche - 2009/10 [collegamento interrotto], in LegA Basket Femminile. URL consultato l'11 luglio 2011.
  11. ^ Classifiche - 2009/10 [collegamento interrotto], in LegA Basket Femminile. URL consultato l'11 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]