Colleen Gleason

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Colleen Gleason (Detroit, ...) è una scrittrice statunitense, conosciuta anche come Joss Ware, pseudonimo sotto il quale ha pubblicato la serie I diari delle tenebre.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Colleen Gleason vive vicino a Ann Arbor[1], nel Michigan[2][3], insieme al marito Steve e alle tre figlie[3][4][5]. Ha una laurea in Inglese e un MBA dalla University of Michigan[1]. Comincia a scrivere alle elementari, continuando fino al college, e scrive nove storie complete prima di vendere il primo libro di 'L'eredità dei Gardella[3], ciclo di romanzi fantasy che tratta le avventure della cacciatrice di vampiri Victoria Gardella Grantworth, a una divisione della casa editrice Penguin Books, che lo pubblica a gennaio 2007[3]. Nei due anni successivi, escono gli altri quattro libri del ciclo, che si conclude a marzo 2009. Nel 2008, scrive un racconto breve, prequel alla serie, dal titolo In Which a Masquerade Ball Unmasks an Undead, pubblicato prima nella raccolta Mammoth Book of Vampire Romance, arrivata in Italia come L'ora dei vampiri[6], e poi singolarmente come Victoria Gardella: Vampire Slayer. Prima di diventare una scrittrice a tempo pieno, lavora nel campo delle vendite e del marketing per diverse aziende e comincia anche una propria attività[3] nel campo delle assicurazioni[7].

Nel 2010 comincia la pubblicazione della serie I diari delle tenebre, scritta con lo pseudonimo Joss Ware, della quale l'autrice ha pianificato sei libri[8]. Nel 2011 pubblica la trilogia Regency Draculia.

Scrive anche alcuni racconti brevi: nel 2010 si unisce a Mary Balogh, Susan Krinard e Janet Mullany in un tributo paranormale a Jane Austen, scrivendo il racconto Northanger Castle, con protagonista Victoria Gardella, per il libro Bespelling Jane Austen, che viene pubblicato il 1º ottobre[9].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Serie[modifica | modifica wikitesto]

L'eredità dei Gardella (The Gardella Vampire Chronicles)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: L'eredità dei Gardella.
  1. Cacciatori di vampiri (The Rest Falls Away, 2 gennaio 2007), Newton & Compton, pp 279, ISBN 978-88-541-0961-2. Uscito in Italia l'8 novembre 2007.
  2. La condanna del vampiro (Rises the Night, 2 giugno 2007), Newton & Compton, pp 279, ISBN 978-88-541-1411-1. Uscito in Italia il 19 marzo 2009.
  3. La rivolta dei vampiri (The Bleeding Dusk, 5 febbraio 2008[10]), Newton & Compton, pp 285, ISBN 978-88-541-1601-6. Uscito in Italia il 30 luglio 2009.
  4. Il crepuscolo dei vampiri (When Twilight Burns, 5 agosto 2008[3]), Newton & Compton, pp 284, ISBN 978-88-541-1610-8. Uscito in Italia l'8 ottobre 2009.
  5. Il bacio del vampiro (As Shadows Fade, marzo 2009), Newton & Compton, pp 330, ISBN 978-88-541-1671-9. Uscito in Italia il 25 febbraio 2010.

Il 22 luglio 2013 è uscito un racconto breve intitolato Max sventa una trama (Max Stops the Presses), seguito da La furia dell'alba (Raging Dawn) e La furia dell'inverno (Raging Winter), pubblicati in lingua originale a luglio e dicembre 2015.

La saga dei Gardella: Macey (Macey Gardella Trilogy)[modifica | modifica wikitesto]

Spin-off di L'eredità dei Gardella con protagonista Macey Gardella, figlia di Max Denton e erede dei Gardella.

  1. Caccia di mezzanotte (Roaring Midnight, giugno 2013), Avid Press, pp. 248. Uscito in Italia il 9 settembre 2014.
  2. Caccia nell'ombra (Roaring Shadows, agosto 2015), Avid Press, pp. 268. Uscito in Italia il 10 maggio 2016.
  3. Caccia all'alba (Roaring Dawn, luglio 2016) pp 289, Uscito in Italia il 25 gennaio 2017

La saga dei Gardella: Max Denton

  1. La furia dell'alba
  2. La furia dell'inverno

I diari delle tenebre (Envy Chronicles)[modifica | modifica wikitesto]

  1. La lunga notte (Beyond the Night, 2010), Newton & Compton, pp 384, ISBN 978-88-541-2395-3. Uscito in Italia nel 2011.
  2. Il bacio della notte (Embrace the Night Eternal, 2010), Newton & Compton, pp 384, ISBN 978-88-541-3138-5. Uscito in Italia nel 2011.
  3. La notte dell'abbandono (Abandon the Night, marzo 2010)
  4. La notte dell'inganno (Night Betrayed, gennaio 2011)
  5. Night Forbidden (31 luglio 2012)
  6. Night Resurrected (marzo 2013)[11]

Regency Draculia (The Regency Draculia Series)[modifica | modifica wikitesto]

  1. Patto col Diavolo (The Vampire Voss, 22 marzo 2011[12]), Harlequin Mondadori. Uscito in Italia il 28 ottobre 2011[13][14].
  2. Il marchio del Diavolo (The Vampire Dimitri, 19 aprile 2011[12]), Harlequin Mondadori. Uscito in Italia il 30 dicembre 2011[15].
  3. Il bacio del Diavolo (The Vampire Narcise, 24 maggio 2011[12]), Harlequin Mondadori. Uscito in Italia il 24 febbraio 2012[16].

Medieval Herb Garden[modifica | modifica wikitesto]

  • Lavender Vows (2011)
  • Sanctuary of Roses (15 marzo 2011)
  • A Whisper Of Rosemary (1º aprile 2011)
  • A Lily on the Heath (gennaio 2013)

Stoker and Holmes[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Clockwork Scarab (settembre 2013)
  2. The Spiritglass Charade (ottobre 2014)
  3. The Chess Queen Enigma (ottobre 2015)

Modern Gothic Mysteries[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Shop of Shades and Secrets (maggio 2011)
  2. The Cards of Life and Death (agosto 2011)
  3. The Gems of Vice and Greed (marzo 2016)

Marina Alexander Adventures[modifica | modifica wikitesto]

  • Siberian Treasure (4 febbraio 2011)
  • Amazon Roulette (aprile 2015)

Racconti brevi[modifica | modifica wikitesto]

  • Dove un ballo in maschera smaschera un vampiro (In Which a Masquerade Ball Unmasks an Undead/Victoria Gardella: Vampire Slayer), Newton & Compton in L'ora dei vampiri (The Mammoth Book of Vampire Romance, 2008), pp 518, ISBN 978-88-541-1602-3. Uscito in Italia il 30 luglio 2009[17].
  • Il castello di Northanger (Northanger Castle), in A proposito di Jane Austen (Bespelling Jane Austen, 2011), HarperCollins Italia. Uscito in Italia il 29 aprile 2016.
  • What Are You Doing New Year's Eve?, in Countdown to a Kiss (novembre 2012)
  • In Which Miss Gardella Receives Three Gifts, in Tiny Treats (novembre 2014)
  • Hot Springs Magic (marzo 2015)
  • Raging Dawn, in Dark and Damaged (giugno 2015)
  • The Rest Falls Away, in Seven Against the Dark (febbraio 2016)
  • Sanctuary of Roses, in Warriors of the Heart (agosto 2016)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Colleen Gleason - About Colleen Gleason, su us.penguingroup.com. URL consultato il 3 giugno 2012.
  2. ^ (EN) Colleen Gleason, su goodreads.com. URL consultato il 1 giugno 2012.
  3. ^ a b c d e f (EN) Interview with author Colleen Gleason by Melissa A. Bartell, agosto 2008. URL consultato il 2 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 13 aprile 2014).
  4. ^ Colleen Gleason, Ringraziamenti, in I cacciatori di vampiri - La saga completa dei Gardella, Newton & Compton Editori, maggio 2012, p. 648, ISBN 978-88-541-3706-6.
    «Infine grazie a Steve e alle mie tre bellissime ragazze.».
  5. ^ Colleen Gleason, su newtoncompton.com. URL consultato il 1 giugno 2012.
  6. ^ Victoria Gardella: Vampire Slayer, 20 maggio 2010. URL consultato il 4 giugno 2012.
  7. ^ I BlueNocturne di ottobre, 30 ottobre 2011. URL consultato il 4 giugno 2012.
  8. ^ (EN) Author Interview - Colleen Gleason, 1 ottobre 2008. URL consultato il 2 giugno 2012.
  9. ^ (EN) The Gardella Vampire Chronicles, su colleengleason.com. URL consultato il 2 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 19 aprile 2012).
  10. ^ (EN) An Interview with Colleen Gleason, Author of The Gardella Vampire Chronicles - Page 3, 2 ottobre 2007. URL consultato il 2 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2012).
  11. ^ (EN) Joss Ware Books, su colleengleason.com. URL consultato il 24 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2012).
  12. ^ a b c (EN) The Regency Draculia, su colleengleason.com. URL consultato il 2 giugno 2012.
  13. ^ Torna Colleen Gleason e questa volta i suoi vampiri vi faranno innamorare senza bisogno di ricorrere ai paletti. The Regency Draculia Series: vampiri affascinanti e sensuali nell’Inghilterra ottocentesca, 21 ottobre 2011. URL consultato il 1 giugno 2012.
  14. ^ PATTO COL DIAVOLO di COLLEEN GLEASON, su eharmony.it. URL consultato il 1 giugno 2012.
  15. ^ IL MARCHIO DEL DIAVOLO di COLLEEN GLEASON, su eharmony.it. URL consultato il 1 giugno 2012.
  16. ^ IL BACIO DEL DIAVOLO di COLLEEN GLEASON, su eharmony.it. URL consultato il 1 giugno 2012.
  17. ^ L'ora dei vampiri, 14 agosto 2009. URL consultato il 4 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN26507858 · ISNI: (EN0000 0000 6321 9705 · LCCN: (ENn2007007697 · BNF: (FRcb16236163k (data)