Club Atlético Central Córdoba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Central Córdoba
Calcio Football pictogram.svg
Los Charrúas, Los Azules, El Matador
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali Blu e Rosso.png blu e rosso
Dati societari
Città Rosario
Nazione Argentina
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Argentina.svg AFA
Campionato Primera B Nacional
Fondazione 1906
Presidente Argentina Jorge Cornú
Allenatore Argentina Ariel Cuffaro Russo
Stadio Estadio Gabino Sosa
(18.000 posti)
Sito web www.charruaafull.com.ar
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Club Atlético Central Córdoba è una società calcistica argentina di Rosario, fondata il 20 ottobre 1906.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società fu fondata, secondo il documento più antico, il 20 ottobre 1906 con il nome di "The Córdoba Hand Rosario Rallway A.C.".[1] Questo club si originò in seguito a diverse riunioni, che si tennero tutte a Rosario: una volta istituita la società, si iscrisse alla Liga Rosarina de Fútbol, il torneo cittadino, scegliendo quale campo di gioco il piccolo centro sportivo che si trovava tra Bulevar Argentino e via 25 de Diciembre.[1] Il primo titolo ufficiale fu ottenuto nel 1952, con la vittoria della terza serie; il 30 novembre 1957 si guadagnò la promozione in massima divisione, battando il Quilmes.[1] Debuttò pertanto in Primera División nella stagione 1958, chiudendo al 10º posto con 27 punti in 30 gare giocate. L'ultima posizione nel 1959 risultò nella retrocessione della società in seconda serie. Tornò a calcare i campi della prima divisione durante il Nacional 1967, terminando il torneo al 14º posto in classifica. Rimase fuori dal livello più alto del calcio nazionale per tutti gli anni seguenti, militando sempre tra la seconda e la terza serie.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1957, 1990, 1991
1952, 1973, 1982, 1987-1988

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (ES) Historia Charrúa, charruaafull.com. URL consultato il 4 maggio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio