Clostebol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Clostebol
Clostebol.svg
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C19H27ClO2
Massa molecolare (u) 322.869 g/mol
Numero CAS 1093-58-9
Numero EINECS 214-133-9
PubChem 68947
DrugBank DB01521
SMILES CC12CCC3C(C1CCC2O)CCC4=C(C(=O)CCC34C)Cl
Indicazioni di sicurezza

Il clostebol, di solito utilizzato come clostebol acetato, è uno steroide anabolizzante. È il 4-cloro derivato del testosterone, che venne utilizzato dagli atleti della Repubblica Democratica Tedesca per aumentare le prestazioni fisiche.

Composizione e utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

È chimicamente del tutto simile al testosterone, e varia solo per la presenza di un atomo di cloro che ne impedisce la conversione in diidrotestosterone e in estrogeno.

Può essere utilizzato sotto forma di crema per uso topico, per la rigenerazione del tessuto cutaneo. Fungendo infatti da anabolizzante, favorisce la stimolazione della produzione di molecole complesse quali lipidi e proteine. Viene al riguardo utilizzato per la cura di abrasioni, ulcere cutanee e ragadi per favorirne la cicatrizzazione sfruttandone l'effetto anabolizzante.